Mensilità: Agosto 2011

Stavolta ce l’ho fatta a postare il riassunto mensile senza arrivare quasi alla metà del mese successivo!!! 😀
In realtà l’avevo postato già il primo di settembre, ma poi mi sono accorta che avevo dimenticato di parlare di due sfide finite ad agosto, e dei libri letti, quindi l’ho aggiornato, e la cosa mi ha preso un po’ di tempo! Comunque, eccoci qui! 😀

Varie

Audute audite, su FB siamo arrivati addirittura a 129 “mi piace”!!!! Grazie grazie grazie infinite!!!!!!
^__________________________________________________________________________^

Libri

Mamma mia quanti nuovi libri questo mese!!!!!

Acquistati

More about I giorni del potereMore about La bestia umanaNon sto a spiegare perché ma dei miei zii mi hanno chiesto di fare un ordine di libri per loro: tutti i romanzi della serie ambientata nell’antica Roma di Colleen McCullough tranne il primo, che avevano già letto. Così ne ho approfittato e il primo, I giorni del potere, l’ho preso per me! Era da tempo che volevo provare a leggere questa saga, e i miei zii mi hanno dato il giusto spunto! 🙂
E in quello stesso ordine, visto che mi avanzavano un po’ di soldi, ci ho infilato pure La bestia umana di Émile Zola che leggerò per la sfida Random classics.
More about Miss Marple: NemesiMore about Miss Marple nei CaraibiPoi ho preso altri due libri di Agatha Christie che stanno uscendo col Corriere della sera, Nemesi e Miss Marple nei Caraibi per la precisione.
More about Conan il barbaroMore about Day HospitalPoi ho comprato il libro con tutta la saga di Conan il barbaro di Robert E. Howard: come ho detto non ho saputo resistere a quest’opportunità di avere tutta la saga in un unico volume!
Infine dopo un po’ di tempo sono tornata a comprare un Inedito d’Autore, per la precisione Day Hospital di Valerio Evangelisti.

Ricevuti in regalo

More about I classici della letteratura Disney n. 28Una coppia di amici ha di recente traslocato, e nell’aiutarli a sistemare la libreria (compito per il quale ovviamente mi sono offerta volontaria!) ho scoperto che avevano un doppione di questo numero de “I classici della letteratura Disney”. Quindi, trovandosi con un fumetto in più, me l’hanno gentilmente regalato! 🙂

Letti

Infine, veniamo ai libri letti (o terminati, se iniziati prima) ad agosto: sono 5. Non molti, ma sicuramente un miglioramento rispetto al mese scorso!
Eccoli qui:

Un po’ sotto la media il mio gradimento per questi libri, visto che su cinque ben due erano da 3 stelline, e nessuno da 5. Comunque nel complesso soddisfacenti!

Segnalibri

Io sono DioIo sono DioIo sono DioIo sono DioQuesto mese non ho comprato nessun nuovo segnalibro, ma ne ho realizzati quattro, tutti però sullo stesso romanzo. Quello che cambia è solo la frase, ne ho scelte due, e poi ho realizzato anche la versione in inglese.
Se qualcuno si stesse domandando come mai ho realizzato la versione inglese con una citazione tratta da un libro italiano, la risposta (così mi faccio pure un po’ di pubblicità!) è che posto i miei segnalibri, insieme a tutte le mie creazioni di grafica, anche sul mio livejournal, su cui scrivo in inglese.

Sfide terminate

Ad agosto sono finite tre sfide, una il 14 e le altre due a fine mese.

La Sfida dei più Belli (seconda edizione).
Mi è piaciuta veramente molto, anche se ho letto solo quattro libri. Però, dato che la sfida prevedeva di leggere solo i libri in gara che già possedevamo, senza nessun obbligo di acquisto, e all’inizio della sfida io ne avevo solo uno, direi che 4 è comunque un bel risultato, e posso considerare la sfida come vinta! 😀 Peccato però che ho confermato solo una volta le cinque stelline!
Ora spero proprio in una nuova edizione!!! Intanto, ecco la solita classifica:
4. Garcia Marquez Gabriel, L’amore ai tempi del colera: 4 stelline, 7/10
3. Hugo Victor, Notre-Dame de Paris: 4 stelline, 8,5/10
2. Calvino Italo, Il visconte dimezzato: 4 stelline, 8,5/10
1. Zusak Markus, La bambina che salvava i libri: 5 stelline, 9,5/10

GARA d’AUTORE 2011.
Adoro questa sfida, perché più di altre mi permette di scoprire nuovi autori e leggere cose che altrimenti non mi sarei mai neanche sognata di approcciare. In questa edizione 2011 però sono stata allo stesso tempo fortunata e sfortunata, perché mi sono capitati quasi solo autori che già conoscevo, cosa che un po’ mi è dispiaciuta, però sono stata fortunata perché erano quasi tutti libri che o avevo già in casa o potevo recuperare con facilità. Fa eccezione a entrambe queste assunzioni l’ultimo libro letto per questa sfida, Undici solitudini di Yates, perché non avevo mai letto nulla di questo autore, e ho comprato il libro appositamente per questa sfida. E purtroppo questo è stato proprio il libro che m’è piaciuto di meno! Ma non mi posso lamentare, perché nel complesso sono state veramente molto molto belle le letture che mi sono capitate! L’unica cosa che davvero mi dispiace è che ho saltato un mese, luglio, perché non sono riuscita a leggere il Ken Follett che mi era capitato (anche perché luglio è stato il mese in cui ho letto meno in assoluto quest’anno!).
Come al solito, nell’attesa di una nuova edizione che spero vivamente ci sarà, ecco la classifica dei libri letti per questa sfida:
5. Undici solitudini / Richard Yates: 3*, voto 6,5
4. Cronache marziane / Ray Bradbury: 4*, voto 8
3. Il vecchio che leggeva romanzi d’amore / Luis Sepùlveda: 4*, voto 8
2. Sabotaggio d’amore / Amelie Nothomb: 5*, voto 9
1. Ma gli androidi sognano pecore elettriche? / Philip K. Dick: 5*, voto 9

SFIDA: la lettura e l’immagine.
Questa sfida l’ho purtroppo clamorosamente persa non solo perché ho fatto pochissimi punti (solo 27), ma anche perché l’ho abbandonata mesi fa. A mia discolpa posso solo dire di non essere stata l’unica ad abbandonarla, si è un po’ persa nel tempo, e me ne dispiace, perché amo molto leggere fumetti and simili, solo che li trascuro molto.
Comunque sono davvero molto contenta di aver partecipato, perché questa sfida mi ha permesso di rileggere qualche Dampyr, leggere finalmente per intero Elogio dei PRIMATI e scoprire Maus, una graphic novel di cui avevo sempre sentito molto parlare.
Ma sono ancora tanti i “libri in immagini” che ancora vorrei leggere, quindi spero proprio che questa sfida verrà riproposta, prima o poi! 😀

Bene, anche per questo mese abbiamo finito!

BUON SETTEMBRE A TUTTI!!!

8 pensieri riguardo “Mensilità: Agosto 2011

  1. A me spiace tanto che la sfida dei più belli non sia ricominciata…pensavo di prenderla in mano io ma al momento ho quella dei classici e la sfida a tema che ho appena riaperto…non voglio riempirmi altrimenti poi non riesco a seguirvi tutti…magari il prossimo anno chiedo a ile…
    Complimenti per i “mipiace” su Fb! 😉

    mia cara ho aperto il primo give away del mio blog, ovviamente il premio è un libro…se ti va di passare mi farebbe piacere…a presto! 🙂

    1. Bè, la sfida è comunque appena temrinata, magari più in là qualcuno se la sentirà di riproporla!

      Ho visto il tuo giveaway, e l’ho salvato tra i oreferiti in attesa dle prossimo “Bloggando qua e là”, perché non posso proprio perdermi l’occasione!!! 😀

  2. Mensilità!! E’ uno dei miei post preferiti!!
    Phoebina, ho bisogno di un consiglio. Per Halloween (si, sto già pensando ad Halloween!) vorrei organizzare un photocontest a tema. Sto contattando varie case editrici per vedere se riesco a ottenere un pò di libri (sempre a tema) da mettere in palio, per ora qualcuna ha risposto!
    Ho però paura che con la storia delle foto la gente si vergogni e non partecipi… tu che ne pensi?

    1. Grazie! ^_^
      La tua idea per Halloween mi intriga moltissimo, ma spiegati meglio: le foto devono ritrarre per forza persone? Perché se non è obbligatorio, non credo ci sia il rischio della “vergogna”. Certo è che un contest fotografico è molto più impegnativo di un normale giveaway, ma è anche molto più divertente!!! io già ti dico che se non devo mandare una foto di me stessa, sono già prontissima a partecipare!!! ^_^

      1. Diciamo che non è necessario mandare una foto dove si compare. Su questo punto devo ancora ragionarci, in realtà avevo pensato che bastava una parte del corpo, una mano, un piede, una cosa qualsiasi insomma. La condizione necessaria è pero che nella foto compaia un libro(uno qualsiasi, ma ovviamente possibilmente a tema), che serve per evitare che la gente peschi le foto da internet e le posti…

        1. Ah, fico!!!! Io avrei già un’ideuzza…. ma le foto devono essere, come dire, “naturali”, o si possono un po’ ritoccare? Ed eventualmente, quanto? Ma va bè, non ti preoccupare, aspetto di leggere il regolamento per trovare li rusposte a tutte queste curiosità! 😉

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.