scritto da Phoebes
mercoledì 18 Gennaio 2012
alle 8:32
Categoria : _vario libri_

Top Ten Tuesday è un meme settimanale creato dal blog The Broke and the Bookish. Questa iniziativa è stata pensata per chi è particolarmente appassionato di liste e ama condividerle con altri libromani. Ogni settimana il blog pubblica una nuova Top Ten a cui tutti possono rispondere inserendo nel proprio post un link al post originale di The Broke and the Bookish e aggiungendo il proprio nome e link al widget così tutte le liste saranno visibili sullo stesso post.

Ho scoperto questa simpatica iniziativa grazie a Fragola, e siccome adoro le liste, ho deciso di provare a partecipare. Sicuramente non posterò tutte le settimane, e probabilmente qualche volta arriverò in ritardo e non posterò di martedì, però mi pare una cosa divertente, quindi… ci sto! :)

Ecco il tema di questo martedì (QUI il post originale):

I Dieci Libri Che Raccomanderei A Qualcuno Che Non Legge Fantasy*

  1. L’Ultimo Elfo (The Last Dragon) / Silvana De Mari
    Primo posto sicuramente per questo libro meraviglioso! Un fantasy per ragazzi, certo, ma è quasi anche una favola, e le favole, si sa, non hanno età! C’è tutto in questo racconto: avventura, amore, magia, amicizia, riscatto, salvataggi, anche umorismo, e anche commozione.
  2. La principessa sposa (The Princess Bride) / William Goldman
    Scherma. Lotta. Tortura. Veleno. Vero amore. Odio. Vendetta. Giganti. Cacciatori. Uomini malvagi. Uomini buoni. Belle dame. Serpenti. Ragni. Bestie di ogni natura e tipo. Dolore. Morte. Uomini coraggiosi. Uomini codardi. Uomini più forti. Inseguimenti. Fughe. Menzogne. Passione. Miracoli.
    Il padre di Billy risponde così al figlio quando gli chiede se il libro parla di sport. Ed è tutto vero! Quello che più amo di questo libro è che c’è proprio tutto questo… e molto altro!!!
  3. Il Dardo e La Rosa (Kushiel’s Dart) / Jacqueline Carey
    Ottocentoottantotto pagine e non una che sia un po’ noiosa o inutile o poco interessante. Un fantasy un po’ atipico, senza maghi e creature mostruose, in cui il soprannaturale passa in secondo piano rispetto agli intrighi e le lotte di potere, così squisitamente umani e credibili. Un mondo costruito alla perfezione, con religioni, usi, costumi e lingue di diversi popoli. I capitoli sono piuttosto corti, eppure quante cose accadono in uno solo: era difficilissimo fermarmi pensando di aver lasciato qualcosa di compiuto, c’era sempre dell’altro da attendere nel capitolo successivo. Davvero un libro emozionante, uno di quelli che non riesci a smettere di leggere!
  4. Il Trono di Spade / George R.R. Martin
    Primo libro delle “Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”. Un inizio eccellente per una saga meravigliosa, purtroppo ancora inconclusa!
  5. Harry Potter e il Prigioniero di Azkaban / J.K. Rowling
    Ehm.. sì, lo so, le saghe andrebbero iniziate dal primo libro, però secondo me per avvicinare qualcuno al fantasy questo romanzo qui è il migliore della serie, perché è uno dei più belli, ma non è tanto lungo come gli ultimi! E poi, tanto, all’inizio di ogni libro la Rowling fa sempre un “riassunto delle puntate precedenti”! Poi se il libro piace si può sempre leggere anche i primi due, prima di proseguire! :)
  6. Il colore della magia / Terry Pratchett
    Anche qui, in realtà, forse sarebbe meglio non iniziare dal primo libro della serie, però io Pratchett lo sto scoprendo solo ora, e non so quale sia il suo libro migliore, quindi consiglio comunque il primo libro del Mondo Disco, che anche se non è il migliore è di sicuro molto, molto divertente!!! :D
  7. Nicolas Eymerich, inquisitore / Valerio Evangelisti
    I libri di Evangelisti con protagonista l’inquisitore Eymerich appartengono ad un misto di molti generi diversi, tra cui inserirei anche il fantasy. Proprio per questa loro caratteristica di “miscellanea” penso che potrebbero essere adatti a chi non ha mai approcciato questo genere. Partendo, ovviamente, dal primo della serie.
  8. La fabbrica di cioccolato / Roadl Dahl
    Una lettura davvero splendida! Consiglio questo libro davvero a tutti, grandi e piccini, come si suol dire! E poi magari vedetevi anche il film, se non l’avete visto (io preferisco quello vecchio con Gene Wilder, ma anche il nuovo di Tim Burton con Johnny Depp comunque non era male).
  9. Lo Hobbit / John Ronald Reuel Tolkien
    Be’, il capolavoro di Tolkien, si sa, è Il Signore degli Anelli, ma sinceramente non consiglierei a chi non ha mai letto fantasy di iniziare da quello! Lo Hobbit è una lettura molto più scorrevole, leggera e divertente, ed è comunque appassionate, quindi credo che sia adattissima ad introdurre qualcuno al genere! :)
  10. Leggende di Earthsea / Ursula K. Le Guin
    Non potevo non inserire nella top ten anche un libro della Le Guin, ma non sapevo quale. Il Mago, il primo della serie di Earthsea, non è a mio parere il migliore, meglio i successivi due. Però questa saga secondo me è meglio leggerla dall’inizio in ogni caso, oppure… oppure si può iniziare con questo libro che è un po’ staccato dagli altri, contiene dei racconti ambientati ad Earthsea ma con altri personaggi e situazioni rispetto alla saga, quindi secondo me può essere letto anche da solo e introduce al magnifico mondo della Le Guin! :)


* Il tema era in realtà più generico: “Top Ten Books I’d Recommend To Someone Who Doesn’t Read X” ovvero “I Dieci Libri Che Raccomanderei A Qualcuno Che Non Legge X”. Io ho scelto il genere fantasy!

Argomenti


2 risposte a Top Ten Tuesday #4:
I Dieci Libri Che Raccomanderei A Qualcuno Che Non Legge Fantasy

  1. Strawberry scrive:

    Lo hobbit vorrei leggerlo…non sono un’appassionata del fantasy ma HP l’ho letto ed è diventata una droga e ho sempre voluto leggere il signore degli anelli, che vergognosamente non ho ancora letto…direi però che iniziare con lo hobbit sarebbe un buon primo passo per avvicinarsi a tolkien…e poi è nella tua lista quindi non posso non leggerlo! :-)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: