scritto da Phoebes
lunedì 21 maggio 2012
alle 0:21
Categoria : _serie tv_

← Episodio 3
Episodio 5 →

Penultimo appuntamento con questo simpatico meme telefilmico! Come al solito, prima di iniziare con le domande: il link al meme originale su Facebook è QUI, mentre, per chi fosse interessato, l’elenco completo con le 30 domande si trova QUI.

E ora telefilmiamo un po’!

19. Un telefilm al quale vorresti assomigliasse la tua vita
Appena letta questa domanda la risposta che mi è venuta in mente è stata subito: Primeval! Vivere a Londra, fare un lavoro emozionante che ha a che fare coi dinosauri, insieme a colleghi straordinari… Sarebbe davvero magnifico!!!! Però… un po’ troppo rischioso, muore un po’ troppa gente!!! Allora ho scelto Firefly: certo, anche qui si rischia ogni tanto la vita, ma se escludiamo Mietori e Alleanza alla fine si tratta di viaggiare per la galassia portandoti la casa sempre appresso, insieme ad una famiglia-amicale davvero speciale! :)

20. Un telefilm che guardavi da bambina

Anche stavolta ne voglio citare due.
Il primo lo guardavo più o meno (se non ricordo male) quando facevo le medie. Andava in onda il pomeriggio sulla Rai, e io non mi perdevo una puntata, se non c’ero me le registravo, insomma, ero andata totalmente in fissa, e credo sia stato il primo telefilm a prendermi così tanto. Il telefilm in questione è In viaggio nel tempo (in originale Quantum Leap). Il protagonista, il dottor Samuel Becket (interpretato da Scott Bakula), era uno scienziato che in un futuro molto prossimo (se non ricordo male la serie era ambientata in un futuristico 1999! :D) aveva inventato una sorta di macchina del tempo. Siccome il governo mi minacciava di tagliare i fondi del progetto, il dottor Becket aveva deciso di sperimentare la macchina anche se non era ancora stata messa a punto. L’esperimento riesce, ma non come immaginavano: Sam si ritrova a saltellare avanti e indietro nell’arco di tempo che copre la sua vita prendendo l’identità e le sembianze (almeno agli occhi degli altri) ogni volta di una persona diversa. L’amico e collega Al Calavicci (interpretato da Dean Stockwell, e mio personaggio preferito!) è il suo unico contatto col suo presente. Presto i due scopriranno che un qualche potere guida Sam nei suoi salti, per portarlo ad incontrare persone da aiutare o salvare, e solo una volta assolto il compito per cui era stato mandato lì, il dottor Becket salta di nuovo, sperando ogni volta che il suo salto successivo possa essere a casa. Nonostante ricordo che le ultime stagioni non mi erano piaciute più tanto, sono molto affezionata a questo telefilm, e ricordo ancora l’ultimo episodio, molto molto bello, e il finale, che mi commosse moltissimo! Ma non voglio dilungarmi ulteriormente, perché prima o poi mi piacerebbe scrivere un post dedicato a questo telefilm! :)
L’altro telefilm che voglio citare lo vedevo invece prima, quando facevo le elementari, ed è senz’altro un’eccezione nell’ambito dei miei telefilm preferiti, perché si tratta di una serie ITALIANA: I ragazzi della terza C!! Quanto adoravo questo telefilm!!!! Bruno Sacchi, Chicco, Daniele e Rossella, Benedetta, Massimo, Sharon (e suo padre, il mitico Zampetti!!!), Elias e Tisini… dimentico qualcuno? Ah, certo! Il prof!! Sacchi! Due! XD Mi chiedo che effetto potrebbe farmi rivederlo adesso… probabilmente lo troverei estremamente stupido… ma forse mi piacerebbe lo stesso, adoro le cose così anni ’80!! Quando anni dopo mi sono iscritta al liceo e sono capitata alla sezione C ricordo ero contentissima perché l’ultimo anno sarei stata anch’io una dei “ragazzi della terza C”!Ahahahaha!!!! E come dimenticare la meravigliosa SIGLA!!!!! Indubbiamente una serie che mi è rimasta nel cuore!!! :D

21. Un personaggio che ti fa troppa simpatia
Uhu!!! Tanti, pure qui!!! I personaggi che mi fanno ridere sono di solito i miei preferiti!!!! Allora, basta, né butto lì uno a caso, il primo che mi viene in mente: John “Biscottino” Cage da Ally McBeal (interpretato da Peter MacNicol). I suoi balbettamenti, i suoi riti prima di un processo, il suo talento nelle arringhe… troppo adorabile!!! (Tra l’altro in questi giorni non mi sto perdendo una puntata di Numbers solo per rivedere l’attore in un personaggio vagamente simile a lui…. mi manca Biscottino!!!)

22. La migliore amicizia o rapporto fraterno

Tenendo fede al mio proponimento di infrangere le regole dando almeno due risposte quando con una sola proprio non e la faccio :), stavolta trasformo la “o” in “e” e cito sia la migliore amicizia che il miglior rapporto fraterno! :)
Come migliore amicizia non posso non citare Blair e Jim da The Sentinel (interpretati da Garett Maggart e Richard Burgi). Un rapporto iniziato per convenienza da entrambe le parti si trasforma in una bellissima amicizia! D’altronde una delle mie frasi preferite del telefilm è proprio It’s about friendship!
Il miglior rapporto fraterno è senz’altro quello tra Simon e River Tam (interpretati da Sean Maher e Summer Glau) in Firefly. Lui ha lasciato tutto, ha rischiato tutto per lei, e fino alla fine le è sempre stato accanto anche nei momenti peggiori. Alla fine sarà finalmente River a ribaltare la situazione a “prendersi cura” di Simon! :) (non vado più nel dettaglio per non spoilerare, ma ormai si sarà capito che secondo me questo telefilm merita di essere visto!)

23. Best music moment

Questa domanda è facile, ma anche qui sono costretta a dare almeno due risposte! :)
Il primo momento musical che mi è venuto in mente è senza dubbio la puntata musical di Buffy, “Once more, with feeling” (6×07): un episodio mitico, meraviglioso, geniale, eccezionale!!!
Ma come non ricordare anche i balletti nel bagno di Ally McBeal?!?! John Cage rules, ancora una volta!!! Il mio preferito è quello in cui Biscottino cerca di insegnare quest’”arte” a Richard, e si inseriscono poi anche Elaine e Ling! Comunque vi lascio un video in cui c’è un midley di diversi balletti, tra cui anche quello da me citato, e in più pure quello, che non ricordavo e che pure è bellissimo, con Robert Downey junior!!!

24. La scena che più ti ha entusiasmato

Manco a dirlo, anche con questa domanda non posso limitarmi ad una sola citazione! Come ho detto a proposito dell’episodio che guarderei all’infinito, le scene che mi hanno emozionato sono tante! Come ho detto però mi limito a due, e le prendo entrambe da telefilm di recente visione (sicuramente ci sono scene altrettanto e forse più emozionanti nei telefilm che guardavo tempo fa, ma la memoria è quella che è, mi sono venute in mente solo scene recenti!)
La prima è da Battlestar Galactica. Forse è una scena di minore importanza, ma io l’ho trovata davvero entusiasmante! E’ parte dell’episodio 3.04 (Exodus, Part II), ed è la scena in cui il Galactica fa un salto direttamente dentro l’atmosfera del pianeta! Questa improvvisa e rischiosa manovra è stata ideata da Adama nel piano di salvataggio degli umani tenuti prigionieri dai Cylon su New Caprica. Oltre all’impatto visivo, (già nel riassuntino iniziale vedendo quella scena mi ero emozionata molto!) il bello è il momento in cui avviene, mentre i Nostri sul pianeta sono in pericolo, mitragliati dai Centurioni, e all’improvviso nel cielo compare questa nave enorme (in caduta libera tra l’altro) e poco dopo scompare, per lasciare posto ai Viper che distruggono i Centurioni e permettono ai Nostri di scappare!! Sì, decisamente una scena che mi ha entusiasmato!
La seconda scena l’ho rivista per caso ieri, e nonostante l’abbia vista milioni di volte mi ha emozionato di nuovo, quindi rientra di diritto, penso, in questa risposta! Si tratta della scena dell’applauso, chiamiamola così, verso la fine dell’episodio 3.06 (For the Birds) di Primeval. Non sto a raccontare tutto il casino che succede nell’episodio, comunque alla fine Lester ritorna trionfalmente a capo dell’ARC dopo essere stato destituito dall’incarico per qualche tempo, e mentre tutti sono felici di aver vinto, con in sottofondo le note della bellissima Somewhere over the Rainbow nella versione di Israel Kamakawiwo’ole, Lester si affaccia sulla sala operativa… e si becca un bell’applauso da tutto l’ARC!!! ^_^ Nel video qui a fianco ci sono scene da tutto l’episodio, se volete dare un’occhiata a questa soltanto la trovate al minuto 4.50 circa.

Argomenti



ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: