scritto da Phoebes
venerdì 29 Giugno 2012
alle 22:54
Categoria : _vario libri_

Questa rubrica si ispira a tante viste in giro e a nessuna in particolare, essendo la risposta alla domanda forse più banale ed immediata che viene in mente quando si parla di libri con persone che li amano, e cioè: che libro stai leggendo?
Ho pensato di rispondere con un’immagine, una foto di una pagina di un libro che ho in lettura al momento, per la precisione la pagina 33. Perché? Ho pensato potesse essere carino mettere sempre la stessa pagina, e ne volevo una che fosse ancora all’inizio, così ho scelto questo numero. Il titolo del libro lo trovate dopo la foto, visibile cliccando su “leggi”, perché così, magari, potete provare a indovinare che libro è, se vi va!

Parte oggi una nuova rubrica su “Il tempo di leggere” (quanto mi piacciono ‘ste cose!), spero vi piacerà! Il titolo è un po’ banalotto ma non me n’è venuto in mente uno migliore: si accettano suggerimenti!

Oggi sto leggendo…

Di che libro si tratta? Leggi

Argomenti


6 risposte a In lettura (29.06.12)

  1. Camilla P. scrive:

    Memorie di Adriano *____* Uno dei libri più belli che abbia mai letto. Sono innamorata di Adriano e della scrittura della Yourcenar. E’ semplicemente meraviglioso, non vedo l’ora di sapere cosa ne pensi!

  2. Silvia scrive:

    Memorie di Adriano è uno di quei libri che voglio leggere da una vita… ma che per una cosa o per un’altra non leggo mai… Devo assolutamente decidermi!

    ;-)

    • Phoebes scrive:

      Anche per me lo è stato per un bel po’, anche perché l’ho iniziato una prima volta tempo fa, ma poi l’ho accantonato dedicandomi ad altre letture. Però, s, è uno di quei romanzi che prima o poi vanno letti, secondo me!!

  3. Tutti bellissimi commenti :))
    Dovrò leggerlo anche io allora…
    Ho la stessa rubrica anche io, sul blog, perché mi piace poter scrivere qualcosa mentre sto leggendo un libro, che non sia ancora una recensione… una sorta di memorandum anche per chi mi legge quando scrivo altro, oltre all’argomento libri, e magari vuole sapere quali sono le influenze di quel periodo.
    Ti capita mai, infatti, di scrivere qualcosa che non c’entra con ciò che leggi ma che ti rendi conto che ti influenza in qualche modo?
    La mia rubrica “Il libro sul comodino” è proprio utile a capire questo :)

    • Phoebes scrive:

      Sì, sicuramente. Quando un libro mi prende tanto in un modo o nell’altro influisce sulla mia vita in quel periodo. A volte in maniera anche un po’ sciocca, come quando leggevo la serie della Torre Nera di Stephen King e mi veniva da parlare come la gente del Calla, a volte in maniera più profonda.
      E a volte la lettura di un libro ne influenza altre. Io ho la mania di leggere più libri contemporaneamente, anche se ultimamente, visto che sto leggendo purtroppo di meno, non mi riesce più tanto bene. Comunque, spsso mi è capitato di scorgere in un libro aspetti che magari mi sarebbero passati inosservati perché in quel periodo ne stavo leggndo un altro che magari mi ha spinto a notare certe cose! :)

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: