scritto da Phoebes
martedì 13 Agosto 2013
alle 10:27
Categoria : _vario libri_

Top Ten Books è un meme a cadenza non fissa (ma postato sempre di martedì) che riunisce il Top Ten Tuesday di The Broke and the Bookish e le Top Ten Letterarie di Bibliomania. Queste iniziative sono pensate per chi è particolarmente appassionato di liste e ama condividerle con altri libromani. Ogni settimana (The Broke and the Bookish) o ogni mese (Bibliomania) il blog pubblica una nuova Top Ten a tema (a cui su The Broke and the Bookish si può anche rispondere aggiungendo il proprio nome e link al widget così tutte le liste saranno visibili sullo stesso post), ovviamente sempre a proposito di libri.
Ho scoperto questa simpatica iniziativa grazie a Fragola, e siccome adoro le liste, ho deciso di provarci anch’io. Sicuramente non parteciperò a tutte le Top Ten, però mi pare una cosa divertente, quindi… ci sto! :)
A seconda di quale dei due blog ha inizialmente proposto la Top Ten di questa settimana, il banner qui a fianco sarà di Top Ten Tuesday oppure di Top Ten Letterarie. Se invece il banner dice è semplicemente Top Ten Books vuol dire che il tema è stato scelto da me.

Ecco il tema di questo martedì (QUI il post originale):

I Dieci Autori/Autrici di cui vorrei leggre tutta la Bibliografia

Mi succede spesso di leggere un libro, amarlo alla follia, e dire: ecco, adesso voglio leggere tutti gli altri libri che ha scritto questa donna o quest’uomo! A volte col passare del tempo il desiderio scema, a volte svanisce del tutto con un secondo libro non all’altezza del primo. A volte si affievolisce, ma non sparisce mai del tutto, pronto a ingigantirsi di nuovo ad un’altra entusiasmante lettura. A volte mi è bastato un libro solo per far scoccare una scintilla, altre volte me n’è servito più di uno, o anche una rilettura. Insomma, sono molti gli autori e le autrici di cui vorrei leggere tutto ma proprio tutto quello che hanno scritto, sicuramente più di dieci, ma qui ho provato a racchiudere quelli per cui il desiderio è, diciamo così, più impellente. Sono rimasta piacevolmente stupita nel notare quante donne e quanti nomi italiani ci sono (visto che solitamente io sono molto esterofila e leggo soprattutto uomini).
Seguendo l’esempio di Cami che ha ideato la Top Ten, anch’io ho deciso di segnare il numero di libri che ho letto e quelli che mi mancano, prendendoli dalla Wikipedia.

10. Banana Yoshimoto
Non ero del tutto sicura se aggiungere o no questa autrice a questa Top Ten, perché l’ultimo sui libro che ho letto (Delfini) non mi è piaciuto affatto. Ma la verità è che nonostante questa delusione sono comunque ancora decisa a leggere altri suoi romanzi, quindi se non mi deluderà ancora potrei davvero arrivare a finire la sua Bibliografia.
Libri letti: 16/43 (esclusi i saggi)

9. Erri De Luca
Già ancora prima di leggere qualcosa di questo autore avevo più di un suo titolo in wishlist, ma è solo dopo aver letto per la prima volta un suo romanzo (Montedidio) che mi sono decisa a completare tutta la sua bibliografia.
Libri letti: 6/65 (escluse le traduzioni)

8. Stefano Benni
Benni è un autore che sto trascurando da un po’, e me ne dispiace perché ogni suo romanzo è un’esperienza entusiasmante! Un po’ meno ho gradito i testi teatrali, ma vabbè, nessuno è perfetto!
Libri letti: 8/33 (esclusi articoli, scritti, disegni e pubblicazioni varie)

7. Fëdor Dostoevskij
Con il Dosto non è stato amore a prima vista. L’ho conosciuto con I fratelli Karamazov, che ho iniziato ma non sono riuscita a finire. Anni dopo ho riprovato, ho portato a termine la lettura e l’ho molto apprezzata. Così ho cominciato a cercare qualche altro suo titolo, ma è solo dopo aver letto L’idiota che mi sono decisa a completare tutta la sua bibliografia!
Libri letti: 6/35

6. Ursula K. Le Guin
Di Ursula Le Guin ho letto un libro di fantascienza (La mano sinistra delle tenebre), tutt’ora il mio preferito) e diversi romanzi del Ciclo di Earthsea. Mi ci sono volute però ben due riletture per apprezzare entrambi, e far diventare la Le Guin una delle mie autrici preferite!
Libri letti: 5/50

5. Marguerite Yourcenar
Yourcenar è forse un caso a parte in questa Top Ten, in quanto di questa autrice ho letto un solo libro (il suo più famoso, Memorie di Adriano), e già solo con questo ho deciso che voglio leggere qualunque cosa abbia scritto. Ho un po’ paura, ovviamente, di rimanere delusa dopo cotanto esordio, quindi, chissà, magari al secondo romanzo cambierò idea e deciderò di fermarmi… Onestamente spero proprio di no! Anche perché tra gli autori presenti in questa lista una di quella con meno titoli all’attivo, per cui questa è una bibliografia che forse potrei davvero completare!
Libri letti: 1/19

4. Umberto Eco
Con Eco non è stato amore a prima lettura. Il mio primo approccio con lui è stato da adolescente con Il nome della rosa, che non mi entusiasmò particolarmente. Solo anni dopo provai a leggere Baudolino, e ne rimasi a dir poco entusiasta! Diedi allora un’altra possibilità anche a Il nome della rosa, che alla seconda lettura mi piacque molto di più! Decisi allora che avrei voluto leggere almeno tutti i romanzi di Eco, ma rendendomi conto che erano assai pochi, ben presto decisi di voler completare l’intera sua Bibliografia. Onestamente, non so se ce la farò, i saggi sono veramente tanti, e penso che alcuni siano forse un po’ troppo tecnici per me, però questo autore mi piace tantissimo, quindi il desiderio “teorico” c’è! :)
Libri letti: 3/80 (esclusi i saggi in altre lingue)

3. Isaac Asimov
Asimov è uno degli autori più prolifici che io conosca, quindi, onestamente, anche se mi piace tanto, non so se ho davvero intenzione di leggere proprio tutta la sua produzione. Almeno però vorrei leggere tutti i suoi libri di fantascienza! In generale comunque trovo che Asimov sia un narratore eccezionale, e ogni suo libro mi emoziona sempre tantissimo!
Libri letti: 6/94

2. Agatha Christie
Con Agatha Christie l’impegno di leggere tutta la sua Bibliografia l’ho preso già da un po’, e tanto seriamente che sto leggendo tutti i suoi romanzi in ordine cronologico, recuperando quelli che non possedevo e rileggendo quelli letti la prima volta tanti anni fa. E, che si tratti di riletture o nuove scoperte, i suoi libri sono sempre un grande piacere!
Libri letti: 41/96 (ma molti sono da rileggere!)

1. Jane Austen
Lo so, sono prevedibilissima, ma indubbiamente l’autrice di cui che più di tutti desidero leggere ogni singola cosa che ha scritto, è proprio Jane Austen! E’ una di quelle autrici di cui leggerei pure la lista della spesa! E non dico tanto per dire: se domani uscisse fuori la notizia che è stata trovata in un cassetto della sua casa Chawton una lista della spesa, anzi, una lista della lavanderia (se mi permettete la citazione) scritta di suo pungo, io la vorrei leggere!!! :D Potrei consolarmi pensando che questa bibliografia è l’unica che probabilmente finirò, ma in realtà temo che ciò accadrà fin troppo presto! Non mi lamento, però: tra versioni in lingua originale, riletture e derivati, sono sicura che la cara zia Jane mi terrà compagnia ben più a lungo del semplice completamente della sua bibliografia!
Libri letti: 5/17

Argomenti


2 commenti per Top Ten Books #22:
Le Dieci Bibliografie da completare

  1. Camilla P. scrive:

    Di De Luca e Benni ho letto un paio di libri e devo dire che mi piacciono entrambi gli autori (in particolare il secondo!). Tra l’altro mia madre adora Benni, quindi ho praticamente la bibliografia completa in casa xD La loro opera omnia non è nei miei progetti futuri, ma mai dire mai…

    Della Le Guin ho letto i primi due libri del ciclo di Earthsea e mi sono innamorata, non c’è altro da dire. Stessa cosa dicasi per Eco, anche se a me è bastata la prima lettura de “Il nome della rosa” xD I testi di semiotica saranno complicati, ma penso ci daranno molte soddisfazioni ;)

    Di Asimov e della Austen ho letto solo un libro, ma penso che leggerò sicuramente altre loro opere, in particolare del primo!

    La Christie mi piace molto, la sto recuperando con grande calma; non penso finirò mai la sua bibliografia, ma cercherò senz’altro di leggerne un bel po’ :D

    Condivido tutto quello che hai scritto sulla Yourcenar, “Memorie di Adriano” mi ha stregata.

    • Phoebes scrive:

      Io ovviamente li consiglio tutti questi autori! :)

      Per quanto riguarda Agatha Christie, in realtà mi sono dimenicata di aggiungere che intendo completare la sua bibliografia come giallista, non sono sicira al 100% sui romanzi rosa scritti sotto pseudonimo! Ma non si sa mai, magari se finisco i gialli prima o poi provo anche quelli!


ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: