scritto da Phoebes
sabato 14 Aprile 2018
alle 21:18
Categoria : Andersen


A “Sarah’s Scribbles” collection
di Sarah Andersen

Titolo: Herding Cats
Sottotitolo: A “Sarah’s Scribbles” collection
Genere: fumetto
Autore: Sarah Andersen (sito ufficiale)
Nazione: Stati Uniti
Anno prima pubblicazione: 2018
Casa Editrice: Andrews McMeel Universal
Pagine: 108
Provenienza: Book Depository, 23 marzo 2018
Link al libro: ANOBIIGOODREADS
inizio lettura: 30 marzo 2018
fine lettura: 10 aprile 2018




Creativity is not only worth it but is necessary in these times. Artists and writers have the unique ability of looking at the world and reinterpreting it in their own way, and this perspective is one I would sorely miss if a young creative chose not to show their work. And for the sake of my own sanity, I much prefer spending my time looking at the works of new, growing artists than the fire party that the Internet has become. Sort of like . . . a little blossom of hope in an apocalyptic landscape.

(Pagina 105)

Terza raccolta di fumetti di Andersen, sempre molto divertente e so true!

Le piccole difficoltà di ogni giorno, la fatica di essere introversi, l’essere soggiogati dai gatti, e in più una particolare attenzione ai giovani aspiranti artisti che hanno paura di esporsi sul web.

Sono ormai al terzo libro di Sarah Andersen, questo l’ho letto subito, come avevo detto, mi è piaciuto molto però forse un po’ di meno degli altri, ma francamente penso che sia normale, con la prima raccolta era una novità, ed ero fomentatissima perché la seguivo online e l’avevo incontrata alla presentazione dell libro. Poi ho continuato a seguirla (per i link guardate la sezione “bonus” in basso), mi piace sempre molto, però trovo che alcune strisce siano meno incisive di quelle a cui mi ha abituata, intendo proprio nel ritmo dei disegni, nella “sorpresa” finale che non sorprende, non entusiasma. Ma sono comunque la minoranza questo tipo di strisce, al libro ho dato comunque 4 stelline, ma se considero che al primo avevo dato un 10, sicuramente il mio gradimento è un po’ diminuito.

Gattino! Carinissimo!!!

Uno dei motivi forse per cui ho trovato questi fumetti meno coinvolgenti e interessanti di quelli più vecchi è anche che come nella raccolta precedente nell’ultima parte ci sono delle strisce su un unico tema, tipo una piccola storia con una sorta di trama, le vignette sono infatti corredate di testi, e questo modo di esprimersi per i miei gusti limita un po’ l’efficacia di questo tipo di fumetti brevi. E poi stavolta per la prima volta manca il personaggio dell’utero!!!! Mi ero affezionata a quel bastardo! XD

Ho collezionato comunque un sacco di strisce da condividere con voi, a testimonianza del fatto che comunque Andersen ancora mi soddisfa, specie perché il suo stile di disegno è sempre fantastico, adoro la protagonista e gli altri personaggi, con quegli occhioni così espressivi, e la capacità di mostrare con pochi tratti svariate emozioni, e di trovare qualcosa di “epico” anche in piccolissime azioni banali come tagliare della carta da regalo oppure incontrare un cane per strada.

Un’immagine che spiega bene il titolo!

La copertina, come già per la raccolta precedente, ha il titolo e la maglia della protagonista fatti di vera stoffa, in rilievo: adoro! Il titolo mi aveva subito molto incuriosito. Tradotto significa “accumulare gatti”, ma il verbo ha una connotazione “pastorale”, da gregge, per rendere l’idea dell’ “insanità” della cosa! XD A fine lettura mi sono detta che non rispecchiava molto le vignette del libro, i gatti c’erano forse più nel precedente, ma poi ho capito (grazie anche all’immagine che ho inserito qui a sinistra) che era in senso metaforico: significa un tentativo inutile di controllare ciò che è incontrollabile, il che quindi è sicuramente attinente, e in ogni caso rimane un titolo molto simpatico!

Commento generale.

Lasciando da parte il confronto con le due raccolte precedenti che ho letto di questa autrice, posso dire che Herding Cats è divertente, tocca svariati temi, in alcune vignette mi sono potuta identificare molto. Non tutte mi hanno convinto, ma nel complesso una gran bella lettura!

Bonus
Animazione della copertina del libro, presa da QUI.
I link per seguire Andersen sul web:

Mini recensione

La vita è stressante. I gatti aiutano.

Un po’ di vignette

<

p align=”center”>

Argomenti



ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: