scritto da Phoebes
giovedì 11 Febbraio 2021
alle 20:16
Categoria : Faraci, Sio, _fumetti_

di Tito Faraci & Sio



La J. Jayne, durante la sua vita, scrisse anche molte poesie. Dopo, ridusse notevolmente la produzione.

(Pagina 49)

Esilarante!

Una fittizia raccolta di opere di Maryjane J. Jayne che nella sua lunga vita si dedicò un po’ a tutte le arti stampabili.

La fascetta del libro (della serie: mi faceva riere ancora prima di aprirlo!)

Conosco Sio per i suoi fumetti online, lo seguo da tantissimo e lo adoro, mentre è la prima volta che leggo Tito Faraci, e devo dire che questi due sono davvero fatti l’uno per l’altro perché il gusto per l’assurdo e il nonsense dei testi di questo libro sono proprio gli stessi dei fumetti di Sio. In breve, mi sono divertita da morire a leggere questo libro! Già prima di aprirlo mi ha fatto ridere, con la fascetta col commento di Baricco nella foto qui sopra! XD

La traduzione completa di questo testo è: “Questa battuta è terribile, vero? Lo sceriffo non esiste: l’hai davvero tradotto? Aspetta un attimo: Ah bomba!

Mi riesce difficile commentare questo libro perché pieno di tantissimi media diversi, testimonianza della prolificissima attività di Maryjane J. Jayne: fumetti, poesie, carte geografiche, romanzi, barzellette, invenzioni, lettere, insomma un sacco di roba, e tutta divertentissima! Per esempio
c’è un commento dell’Imperatore del Giappone a uno dei lavori di J. Jayne, scritto in giapponese, che grazie a Google Lens ho potuto tradurre, e tra le altre cose diceva al lettore: l’hai davvero tradotto? XD

Il libro si chiude con una bibliografia parziale dell’autrice, e i titoli delle sue opere sono uno più bello dell’altro, tanto che qualcuno l’ho anche inserito nelle frasi in basso!

Come ho detto prima gli stili assurdi dei due autori si sposano alla perfezione insieme e creano un risultato estremamente divertente!

Il segnalibro che ho usato durante la lettura. L’ho scelto perché l’ho preso a Torino, quando ho comprato anche questo libro.

Commento generale.

Un libro esilarante, mi sono divertita tantissimo a leggerlo, in alcuni casi ho proprio riso ad alta voce, non ho potuto non dargli 5 stelline visto che mi ha fatto sbellicare così di gusto! Sicuramente leggerò anche gli altri libri scritti da questa coppia!

Copertina e titolo

La copertina è semplice ma carina, con il buffo pesce di lana del titolo, il quale già fa ridere se non altro per quanto è lungo!

Mini recensione

Esilarante!

Un’immagine dalla storia del pesce di lana.

Titolo: Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne
Genere: fumetto, comico
Autori: Tito Faraci (Twitter ufficialeWikipedia) e Sio (vero nome Simone Albrigi – sito ufficialeWikipedia)
Nazionalità: italiana
Prima pubblicazione: 2018
Ambientazione: Stati Uniti, 1873-1973
Personaggi: Maryjane J. Jayne
Casa Editrice: Feltrinelli Comics
Copertina: illustrazione di Sio
Pagine: 138
ISBN: 978-88-07-55006-5
Link al libro: IN LETTURAGOODREADSANOBII
inizio lettura: 24 gennaio 2021
fine lettura: 28 gennaio 2021

Sfide

Un po’ di frasi

Maryjane J. Jayne nasce New Como (Oregon) nel 1873, da una umile famiglia di mercanti di schiavi.
[incipit]

(Pagina 44)

Certi mattini d’inverno,
Dalla fine dicembre a marzo
Io mi sveglio
Poesia “I mattini d’inverno”
(Pagina 53)

explicit Leggi
Dalla bibliografia parziale di Maryjane J. Jayne
Rocce di pietra, romanzo, Edizioni Zioni, 1897 135
Guerra e altra guerra, romanzo, Ed. John Granito, 1920
La coscienza di Zorro, romanzo, Ed. John Granito, 1924
Il gabbiano che insegno ai gabbiani la parola “gabbiano”, romanzo, Ed. John Granito, 1926
Sconfiggere il nazismo con il bicarbonato, manuale, Two Gorillas Publishing, 1939
1984 2: 1985, romanzo, Edizioni Nuovo Secolo, 1963
(Pagine 135-138)

Argomenti


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: