scritto da Phoebes
domenica 6 Aprile 2008
alle 13:16
Categoria : _gruppi di lettura_

Molto breve questa parte, l’ho finita già martedì! Breve, ma non meno interessante!
Proseguendo in questa seconda lettura continuano a tornarmi in mente le sensazioni della prima, sebbene siano passati parecchi anni. Mi ricordo per esempio che mi irritai moltissimo iniziando a leggere questi capitoli perché nessuno mi diceva che ne era stato di Andrej! Non mi capacitavo di come la storia potesse continuare così tranquillamente quando l’avevamo lasciato in fin di vita! Fino poi alle due righe tremende alla fine del secondo capitolo che ci dicono che è morto. Che rabbia che mi venne! Come si può liquidare così la morte di un personaggio tanto importante, che poi io adoravo? Poi, qualche capitolo dopo, arriva qualche spiegazione: il vecchio principe ha ricevuto una lettera da Kutuzov in cui il figlio è dato per disperso, e decide di non abbandonarsi alla speranza: per lui Andrej è morto. La principessina Marja, invece, continua a sperare, e io non ho potuto fare a meno di farlo con lei. Anche perché, su, andiamo, una volta instillato il dubbio, si comincia a non crederci più alla morte di Andrej! E infatti eccolo qui che ritorna!
Bè, per quanto accadano altre cose interessanti in questa parte, la più emozionante per me è stata senz’altro il ritorno improvviso e inaspettato del principe Andrej! E’ tornato, e non è più lo stesso: è cambiato, dopo la “scoperta” del cielo sul campo di battaglia.
Lui ritorna, ed è invece la piccola principessa a morire, a causa del parto. Molto intensa la scena della nascita del bambino.
Per il resto, abbiamo ancora un paio di matrimoni mancati e uno che finisce già male, quello tra Pierre e Elena, ma per quanto notizie interessanti e non prive di conseguenze, per me gli eventi principali di questa parte sono quelli che riguardano la famiglia Bolkonskij!

Argomenti



ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: