scritto da Phoebes
mercoledì 16 Marzo 2011
alle 17:46
Categoria : _cinema_


Dragonlance 1

di Will Meugniot

Ci sarà da divertirsi! Non ho mai combattuto contro un intero esercito!
Tasslehoff Burrfoot

Un gruppo di amici si ritrova dopo cinque anni di viaggi e ricerche per fare il punto su questa loro missione: il mezzelfo Tanis, il nano Flint Fireforge, il kender Tasslehoff Burrfoot, Sturm – un guerriero solamnico, e i gemelli Raistlin e Caramon, rispettivamente un mago e un guerriero. Purtroppo la loro ricerca non ha avuto buon esito, quasi tutti sono tornati a mani vuote, pieni solo di delusione. Ma ben presto si rendono conto che durante la loro assenza le cose sono cambiate nella cara vecchia Solace, e probabilmente il peggio deve ancora venire.
[Copiata paro paro dalla trama che avevo scritto per il libro. Ah, la pigrizia!]

Mi spiace dirlo, ma sono rimasta molto delusa da questa trasposizione in cartoni della saga di DragonLance. Ho dato però al film comunque un 6, perché ho paura di non essere stata per nulla obiettiva nel giudicarlo così male, perché i motivi per cui non m’è piaciuto sono quasi tutti derivati dal libro.
Sì, perché, a me vanno bene i cambiamenti, non pretendo che il film sia perfettamente uguale al libro, si tratta di un’interpretazione, in fondo. Quindi vanno bene i tagli alla trama, comprensibili, la sparizione di alcuni personaggi, e alcune mancate spiegazioni. Però non posso fare a meno di notarli comunque tutti questi cambiamenti (specie quando la lettura è così fresca!), e quando sono inspiegabili proprio non mi vanno giù! Quindi non ho gradito il fatto che Tika non avesse i boccoli, che Tanis fosse castano, e non m’è piaciuto tanto neanche Raistlin: lo immaginavo più giovane, e il bastone è sbagliato!!!! Sugli altri personaggi non ho molto da ridire, anche se gli elfi erano piuttosto bruttini. E questo è forse il punto più dolente, perché non ha nulla a che fare con il libro: i disegni proprio non mi sono piaciuti! Ok che non tutti possono essere Disney o Dreamworks, ma questi lasciano veramente molto a desiderare! Non solo i disegni in sé, ma soprattutto i movimenti, e le scene, e in particolare la brutta idea di fare draghi e simili in digitale, mentre il resto del cartone è realizzato con disegni tradizionali: quando i personaggi si mischiano il risultato è orrendo!

Ma forse il motivo per cui e l’ho di più con questo film è il finale, perché…. mi ha spoilerata!!!!!!! Rivela alcune cose che nel libro ancora no erano state svelate!!! Come ci sono rimasta male!!!!! :'(

Nonostante tutto, comunque, a film finito mi sono chiesta: ma lo faranno il seguito? ;) Bè, la curiosità c’è sempre! Anche perché comunque a parte tutte le precedenti critiche… non era poi così male! :) In particolare ho molto apprezzato le voci, tra cui ho ritrovato nomi molto noti a tutti gli appassionati di telefilm! :)

Informazioni sul film


Titolo: Dragonlance: Dragons of Autumn Twilight
Regia: Will Meugniot
Anno: 2008
Paese: USA
Genere: fantasy, animazione
Soggetto: Margaret Weis e Tracy Hickman
Sceneggiatura: George Strayton
Distribuzione: Paramount Pictures
Doppiatori: Kiefer Sutherland (Raistlin Majere), Lucy Lawless (Goldmoon), Michael Rosenbaum (Tanis), Michelle Trachtenberg (Tika Waylan), Jason Marsden (Tasslehoff Burrfoot), Fred Tatasciore (Flint Fireforge), Rino Romano (Caramon Majere), Neil Ross (Fizban), Phil LaMarr (Riverwind), Marc Worden (Sturm Brightblade)
Sito ufficiale
COMMENTO AL LIBRO

Argomenti


4 commenti per Dragonlance: Dragons of Autumn Twilight

  1. Stefano scrive:

    Lo conoscevo… non l’ho mai visto per intero a dire la verità =) anche se la voce di Lucy Lawless per Goldmoon mi è piaceva come idea, anche io l’avrei assegnata a una donna guerriero come Kitiara. Comunque sto ancora aspettando che mi contatti Phoebes, quando riceverò un tuo commento sui miei lavori teatrali? Risp, ti pregoooo :)


ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: