Il sole nudo

di Isaac Asimov Storia Futura (Ciclo dei Robot) ← Abissi d’acciaio The Robots of Dawn (I robot dell’alba) → Titolo: Il sole nudo Serie: Storia Futura (5) e Ciclo dei Robot (4) Titolo originale: The Naked Sun Genere: fantascienza, giallo Autore: Isaac Asimov (sito non ufficiale – Wikipedia) Nazione: USA Anno prima pubblicazione: 1957 (1956 […]

La Cripta dei Cappuccini

di Joseph Roth Voto: 8/10 …la grande guerra che giustamente, a mio parere, viene chiamata “guerra mondiale”, e non già perché l’ha fatta tutto il mondo, ma perché noi tutti, in seguito ad essa, abbiamo perduto un mondo, il nostro mondo… (Pagina 44) Avevo veramente un sacco di aspettative riguardo a questo romanzo. Alla fine […]

Il giudice e il suo boia

di Friedrich Dürrenmatt Voto: 9/10 Tu non vivrai oltre questa sera. Il boia che ho scelto per te, verrà oggi a cercarti. E ti ucciderà perché, in nome di Dio, bisogna pure che qualcuno lo faccia. Bärlach a Gastmann (Pagina 93) Questo breve romanzo mi ha sorpreso, e mi è piaciuto più di quanto immaginassi! […]

Poirot e i quattro

di Agatha Christie Poirot ← L’assassinio di Roger Ackroyd (The Murder of Roger Ackroyd) Il mistero dei Treno Azzurro (The Mystery of the Blue Train) → Titolo: Poirot e i quattro Serie: Poirot (5) Titolo originale: The Big Four Genere: giallo, spionaggio Autore: Agatha Christie (sito ufficiale – Wikipedia) Nazione: Regno Unito Anno prima pubblicazione: […]

Georgiana Darcy’s Diary

Jane Austen’s Pride and Prejudice Continued di Anna Elliott Pride and Prejudice Chronicles (1) Pemberley to Waterloo → Voto: 8/10 It is a truth universally acknowledged that a young lady of a rank and property will have packs of money- or land-hungry suitors yapping around her heels like hounds after a fox. E’ una verità […]

Il figlio dell’Orco e della Strega

di Celenia Ciampa Voto: 9/10 Sarebbe rimasto per tutti un segreto che Tarek, il figlio dell’Orco e della Strega, fosse bellissimo. Questo libro, una fiaba dal sapore classico ma dai contenuti moderni, l’ho letto due volte. La prima, piacevolissima scoperta, grazie ad una catena di lettura. La seconda, graditissimo regalo, grazie alla casa editrice Siska […]

La morte a Venezia

di Thomas Mann Voto: 7/10 Le osservazioni e gli incontri dell’uomo solitario e silenzioso sono allo stesso tempo più sfumati e netti in confronto a quelli dell’uomo di società […]. La solitudine genera l’originalità, la strana e inquietante bellezza, la poesia, ma genera anche il contrario: l’abnorme, l’assurdo, l’illecito. (Pagina 47) Dopo anni a vegetare […]

L’uomo dei cerchi azzurri

di Fred Vargas Serie di Adamsberg L’uomo a rovescio → Voto: 9/10 Victor, malasorte, il domani è alle porte. L’uomo dei cerchi Questo è il secondo romanzo di Vargas che leggo, e ancora una volta mi sono lasciata ammaliare dalla sua scrittura e, soprattutto, dai suoi personaggi! Il commissario Adamsberg è appena stato trasferito a […]

Le intermittenze della morte

di José Saramago Voto: 8/10 Il giorno seguente non morì nessuno. [incipit] La mia prima esperienza con Saramago è stata senz’altro positiva. Peccato solo che mi sono persa un po’ nella parte centrale, che mi è piaciuta meno, perché invece l’inizio e, soprattutto, la fine sono sicuramente da 5 stelline! In un imprecisato paese europeo […]

Alex Rogan, Verità dal passato

di Daystrom Alex Rogan (1) Alex Rogan 2, Che la caccia abbia inizio → Voto: 6 e 1/2/10 Ci sono solamente due regole che da ora in avanti dovrete rispettare se volete rimanere a bordo. La prima è che sono io a dare gli ordini e la seconda è che mi aspetto che voi li […]