Armi, acciaio e malattie

Breve storia del mondo negli ultimi tredicimila anni di Jared Diamond Voto: 7/10 C’è chi individua i fattori principali dell’espansione europea nelle armi, nelle malattie infettive, negli utensili di acciaio e nella produzione in serie. Siamo sulla buona strada: effettivamente, queste furono cause dirette e immediate delle conquiste. Ma è un’ipotesi incompleta, perché non parla […]

Death in the Clouds

Delitto in cielo di Agatha Christie Poirot ← Three Act Tragedy (Tragedia in tre atti) The ABC Murders (La serie infernale) → Voto: 7/10 ‘You can’t know that.’ ‘Mon cher, practically speaking, I know everything.’ “Lei non può saperlo.” “Mon cher, praticamente parlando, io so tutto.” Poirot (Pagina 173)

Tutti i colori della Vita

di Chiara Gamberale Voto: 9/10 Anziché litigare potremmo, magari, conoscerci. Fuoco (Pagina 43) Questo adorabile libro è piccolissimo, si legge in pochi minuti: vediamo se riesco a evitare di fare una recensione che sia più lunga del libro stesso! XD

Wyrd Sisters

(Sorellanza stregonesca) di Terry Pratchett Mondo Disco (Discworld) ← Sourcery (Stregoneria) Pyramids → Streghe (Witches) ← L’arte della magia (Equal Rites) ? → Voto: 9/10 ‘What’s to be afraid of?’ she [Magrat] managed. ‘Us,’ said Granny Weatherwax, smugly. “Che cosa c’è da avere paura?” [Magrat] riuscì a dire. “Noi”, disse Nonnina Weatherwax, compiaciuta. (Pagina 17) […]

Come acchiappare un asteroide

Viaggio alla scoperta dei corpi celesti minori che ci aiuteranno a salvare la Terra di Adrian Fartade Il Sistema solare ← Su Nettuno piovono diamanti Voto: 8/10 Se qualcuno mi chiedesse di descrivere l’esplorazione spaziale in una frase, quella che sceglierei è proprio: «Trasformare puntini in mondi meravigliosi e pieni di storie». (Pagina 147) Questo […]

Accabadora

di Michela Murgia Voto: 9/10 – Però devi studiare l’italiano bene, questo te lo chiedo come una grazia. – Perché, Tzia… – Perché Arrafiei era andato sulla neve del Piave con scarpe leggere che non servivano, e tu invece devi essere pronta. Italia o non Italia, tu dalle guerre devi tornare, figlia mia. (Pagina 26)

La fine è nota

di Geoffrey Holiday Hall Voto: 9/10 La giovane signora Paulton vide l’uomo gettarsi nel vuoto… Lo disse alla polizia, pochi minuti dopo, nel salotto giallo e grigio dell’appartamento dei Paulton. [incipit] Uno di quei romanzi letti per caso che forse anche perché non sapevo cosa aspettarmi, mi è piaciuto tantissimo!

Three Act Tragedy

di Agatha Christie Poirot ← Assassinio sull’Orient Express (Murder on the Orient Express) Death In The Clouds (Delitto in cielo) → Voto: 8/10 In all the world there is nothing so curious and so interesting and so beautiful as truth… In tutto il mondo non c’è niente così curioso e così interessante e così bello […]

Sulle ali della libertà

di Silvana De Mari Voto: 6 e 1/2/10 Per quanto infinita potesse essere la notte che mi circondava da tutti i lati, io ero e restavo l’unico capitano della mia anima. E la mia anima era libera perché io lo volevo. (Pagina 41) Un racconto per bambini forse eccessivamente moraleggiante ma carino.

Carta bianca

di Carlo Lucarelli Commissario Achille De Luca L’estate torbida → Voto: 8/10 La bomba esplose all’improvviso, con un fragore pazzesco, proprio quando il corteo funebre stava attraversando la strada. [incipit]