Misfits

Allora, chi l'ammazza l'assistente sociale?
Simon
(Stagione 3, Episodio 7)

Sei ragazzi della periferia di una cittadina britannica si ritrovano a pulire i muri per il servizio sociale assegnato loro dopo aver compiuto alcuni piccoli reati. Durante il primo giorno di lavoro una strana tempesta si abbatte sulla città. I ragazzi insieme al loro assistente sociale vengono come colpiti da un fulmine, ma si rialzano da terra incolumi. Col tempo però si accorgeranno di essere cambiati: la tempesta ha dopo a ognuno di loro un particolare potere.

I poteri che i ragazzi (e poi, scopriremo col tempo, anche molti altri abitanti della cittadina) hanno acquisito rispecchiano in un certo senso i loro caratteri: Kelly, la truzza del gruppo, è ossessionata dal giudizio degli altri e acquisisce il potere di poter leggere nel pensiero; Simon, estremamente timido, eternamente escluso e trascurato dagli "amici", diventa invisibile; Curtis, arrestato per una stupidaggine di una sera che gli è costata la promettente carriera da atleta, rimugina continuamente su questa occasione persa e ottiene come potere quello di poter tornare indietro nel tempo e modificare gli eventi; Alisha, una bellissima ragazza che fa della seduzione la sua arma più potente diventa in grado di eccitare qualunque persona solo toccandola. E poi c'è Nathan. Nathan è un coglione, lo dicono tutti, più e più volte, e hanno perfettamente ragione: è veramente insopportabile! Inutile dire che è il mio personaggio preferito!!! E a caratterizzarlo ancora di più c'è anche il fatto che lui è l'unico a non avere sviluppato nessun potere! Alla fine della prima stagione scopriremo poi che in realtà anche lui ha un potere, e mica uno da poco: è immortale!

Mi sono accostata quasi casualmente a questa serie britannica, e in breve tempo mi ci sono affezionata. La sua particolarità è che pure avendo alcune caratteristiche del paranormal teen drama se ne discosta per la massiccia dose di ironia e humor nero che fa trattare con leggerezza anche gli omicidi, senza sfociare proprio nel demenziale, ma anche senza prendersi mai sul serio.
Purtroppo il divertimento e l'originalità della prima stagione sono andati man mano scemando nelle due successive. Vedremo cosa ci riserverà la quarta, anche se purtroppo non ho molte speranze, visto quasi tutto il cast originale verrà a mancare!

Di seguito, i link ai miei commenti in dettaglio stagione per stagione.
stagione 1stagione 2stagione 3

Avevamo tutto. Abbiamo mandato tutto a puttane di più e meglio di qualsiasi generazione che ci abbia preceduti! Eravamo così belli!
Nathan
(Stagione 1, Episodio 6)