Il paradiso degli orchi


di Daniel Pennac

Ciclo di Malaussène
La fata carabina


La voce femminile si diffonde dall’altoparlante, leggera e piena di promesse come un velo da sposa.
– Il signor Malaussène è desiderato all’Ufficio Reclami.

[incipit]

Ritorno a Belleville dopo tanto tempo per recuperare sia i libri già letti che quelli da leggere.

(altro…)

Flatlandia

Racconto fantastico a più dimensioni

di Edwin A. Abbott


Per comportarsi con perfetta proprietà in una società Poligonale si dovrebbe essere un Poligono.

(Pagina 59)

(altro…)

Il pesce di lana e altre storie abbastanza belle (alcune anche molto belle, non tante, solo alcune) di Maryjane J. Jayne

di Tito Faraci & Sio



La J. Jayne, durante la sua vita, scrisse anche molte poesie. Dopo, ridusse notevolmente la produzione.

(Pagina 49)

Esilarante!

(altro…)

1602


di Neil Gaiman

Marvel 1602
1602: New World




Hope, like heroes, can prove hard to kill.

La speranza, come gli eroi, può dimostrarsi dura da uccidere.

Clea

(Pagina 118)

(altro…)

Mensilità: Gennaio 2021

scritto da Phoebes, lunedì 1 Febbraio 2021 alle 10:00 | Categoria : _altro_, _vario libri_
Argomenti : ,

Buongiorno a tutti! Eccoci qui al primo mensilità del 2021, che da quest’anno ho deciso di accorpare a quello che prima chiamavo “LunedìLink”, anche se un po’ povero come primo appuntamento! Ma bando alle ciance, vediamo com’è andato questo primo mese del primo anno del terzo decennio del secondo millennio.

(altro…)

Murder in Mesopotamia

Non c’è più scampo

di Agatha Christie

Poirot
The A B C Murders (La serie infernale)
Carte in tavola



The events chronicled in this narrative took place some four years ago. Circumstances have rendered it necessary, in my opinion, that a straightforward account of them should be given to the public.

Gli eventi raccontati in questo racconto hanno avuto luogo circa quattro anni fa. Le circostanze hanno reso necessario, a mio avviso, che ne fosse reso pubblico un resoconto diretto.

Prefazione del dottor Giles Reilly

[incipit]

Non c’è niente da fare, anche se magari ci trovo delle critiche da fare, comunque un romanzo di Agatha Christie è sempre una gran bella lettura, specie quando ne becco qualcuno che ancora non avevo mai letto!

(altro…)

Autobiografia di Irene

di Silvina Ocampo


Tutte le nostre frasi presuppongono un segno interrogativo: la risposta e nell’orecchio che le ascolta e non nelle parole che rispondono.

(Pagina 120)

(altro…)

Sfide 2021

Goodreads Reading Challenge
La Sfida dei consigli di lettura
Sfida del Protagonista
Sfida in Giallo 2021
Libera
La sfida delle pagine
Babele
Scaffale Traboccante 2021
Extra-Large Challenge 2021
ALPHABET CHALLENGE 2021
I 100 libri che rendono più ricca la nostra vita

(altro…)

MMXX meme! [TagTime #22]

scritto da Phoebes, lunedì 4 Gennaio 2021 alle 18:53 | Categoria : _altro_, _vario libri_
Argomenti :

Tag e Meme… prima o poi capirò qual è la differenza! Intanto mi diverto a farli, sugli argomenti che più amo, e quindi ecco nata una nuova rubrica!
[L’immagine dei libri utilizzata nel logo è di Home Designing]

Considerato che faccio fatica a restare in pari con le recensioni dei libri, tanto che non riesco più a postare nemmeno quelle di film e serie tv, la vedo difficile riuscire a fare anche qualche tag, ma mantengo questa rubrica fosse anche solo per questo meme di fine anno che mi diverte molto. Proviene da uno trovato anni fa, col tempo arricchito e modificato secondo i miei gusti.

Ovviamente sentitevi pure tutti taggati, e fatemi sapere se decidete di provare anche voi questa book tag!

(altro…)

Mensilità: Dicembre 2020

scritto da Phoebes, venerdì 1 Gennaio 2021 alle 0:37 | Categoria : _altro_, _vario libri_
Argomenti : ,

Ciao a tutti! Siamo arrivati, finalmente probabilmente diranno in molti, all’ultimo mese di questo anno 2020 che resterà nella Storia per svariati motivi. Non sto qui a confermare banalità sull’anno appena concluso, lo sappiamo tutti com’è stato, e se devo essere onesta, io che ho avuto la fortuna di continuare a lavorare e non ho avuto nessun parente positivo al Covid, se andassi a fare un bilancio troverei che ci sono un po’ di cose che di questo 2020 non butterei affatto. Per dirne una, nel 2020 abbiamo sì avuto una pandemia, ma abbiamo anche trovato, sempre nel 2020, un vaccino (che tra l’altro è una meraviglia della biotecnologia).

Quindi, vabbe’, la chiudo qui, e ringrazio come sempre di tutti cuore voi che mi leggete, perché se è vero che le recensioni io le scrivo principalmente per me, è anche vero che non cercassi comunque un’interazione me le terrei sul computer invece di pubblicarla online, quindi questo blog non avrebbe ragione di esistere se non fosse per voi. Quindi, ancora una volta, il mio più sentito

E siccome sono pignola e puntigliosa, concludo con una precisazione: è adesso, con l’inizio del 2021, che stiamo entrando nel terzo decennio del XXI secolo, il 2020 era ancora l’ultimo anno degli anni 10.

(altro…)