scritto da Phoebes
giovedì 31 Marzo 2016
alle 10:23
Categoria : Sciascia
Raymond Roussel
Di sconosciuto [Public domain], attraverso Wikimedia Commons

di Leonardo Sciascia

Titolo: Atti relativi alla morte di Raymond Roussel
Genere: inchiesta
Autore: Leonardo Sciascia (Wikipedia)
Nazione: Italia
Anno prima pubblicazione: 1971
Ambientazione: Palermo, luglio 1933
Casa Editrice: Club del Libro
Pagine: 36
Note: parte del volume 4 inchieste di Leonardo Sciascia
Link al libro: ANOBIIGOODREADS
inizio lettura: 23 febbraio 2016
fine lettura: 29 febbraio 2016


I fatti della vita sempre diventano più complessi ed oscuri, più ambigui ed equivoci, cioè quali veramente sono, quando li si scrive.

(Pagina 173)

Il 14 luglio 1933 Raymond Roussel fu trovato morto nella camera del Grand Hotel Delle Palme a Palermo per un’overdose da barbiturici. Suicidio? Incidente? Omicidio?

Dreams of the Republic II by Claire-McGee on DeviantArt

Questa è l’ultima delle 4 inchieste di Leonardo Sciascia contenute in un libro che tempo fa mi ritrovai in casa. Ero curiosa, ma mi spiace dire che non mi hanno soddisfatto appieno (tranne Dalle parti degli infedeli), preferisco senza dubbio lo Sciascia romanziere. Sicuramente, comunque, in questa inchiesta ho apprezzato molto il lavoro di raccolta di dati, interviste, documento officiali, fatto da Sciascia.

Ammetto tristemente la mia ignoranza: non sapevo nulla di Raymond Roussel, né della sua vita, né delle sue opere, né della sua morte. Capisco comunque perché Sciascia possa essersi interessato a questo autore francese venuto in Sicilia per stare meglio, per trovarvi invece la morte. E anche raccontando i fatti nudi e crudi, senza le supposizioni e i ragionamenti di Sciascia, la morte di Roussel non appare chiara, la spiegazione non soddisfacente.

Lo stile di Sciascia è sempre molto piacevole, comunque, anche se buona parte del testo è costituita da documenti (non per niente il titolo contiene la parola “atti”). Non ho condiviso però la scelta di lasciare le testimonianze in francese non tradotte, neanche nelle note: apprezzo la sua fiducia nella cultura dei suoi lettori, ma io il francese purtroppo non lo capisco!

Il segnalibro che ho usato durante la lettura mi è stato regalato da 1949paperina perché ho indovinato una citazione nella Sfida delle citazioni nel gruppo Readers Challenge.

Commento generale.

Una lettura non spiacevole ma neanche particolarmente accattivante. Forse se avessi conosciuto meglio la figura di Roussel, o le vicende che hanno accompagnato la sua morte, l’indagine di Sciascia mi avrebbe coinvolto maggiormente. Ho apprezzato comunque il lavoro fatto, specie alla luce di quella frase che ho riportato all’inizio del post: Sciascia evidentemente scrive proprio per questo motivo, non per portare una soluzione alla vicenda, anzi, per renderla più ingarbugliata, per generare dubbio e sospetto, l’unico modo per avvicinarsi il più possibile alla realtà dei fatti.

Sfide

Mini recensione

Indagine di Sciascia
raccogliendo documenti, interviste e testimonianze
per insinuare il dubbio.

Un po’ di frasi

Commissariato di P.S. – Sez. Politeama – Palermo
14 luglio 1933 A.XI E.F.
Telegramma interno
Illmo Signor Primo Pretore
Illmo Signor Questore
Palermo
[incipit]

explicit Leggi

Argomenti


2 commenti per Atti relativi alla morte di Raymond Roussel

  1. Atroxsaurus scrive:

    Ieri è stato il mio compleanno.
    Phoebes controlla se hai qualcosa addosso.

    Se l’hai fatto sappi che ti ho fatto un pesce di aprile.


ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: