scritto da Phoebes
martedì 22 Dicembre 2020
alle 12:35
Categoria : Gamberale


di Chiara Gamberale


Anziché litigare potremmo, magari, conoscerci.
Fuoco

(Pagina 43)

Questo adorabile libro è piccolissimo, si legge in pochi minuti: vediamo se riesco a evitare di fare una recensione che sia più lunga del libro stesso! XD

Nella città di Senza vivono cinque persone che non si sono mai incontrate perché vivono isolate nel loro edificio fatto tutto di un colore e hanno tutto quello di cui hanno bisogno. Finché un giorno decide di intromettersi la Vita.

L’immagine nell’interno della copertina.

Ho ricevuto questo libro in regalo allo stand Feltrinelli al Salone Internazionale del Libro di Torino 2019 perché c’avevo spesso un bel po’ di soldini! Dalle dimensioni e i colori avevo capito che fosse un libro per bambini, ma non avevo capito quanto piccoli: è uno di quei libri con più immagini che testo, e quest’ultimo è molto molto semplice e fatto di tante ripetizioni. Comunque è davvero molto molto carino!

Nonno Carbone

Il tema è quello dell’accettazione della diversità altrui, della ricchezza data da chi è diverso da noi, perché diverso non significa migliore o peggiore, significa solo qualcosa che non è come siamo abituati. La diversità qui è espressa con personaggi di cinque colori diversi: rosso, giallo, blu, verde e nero. E mi è piaciuto tantissimo che a uno dei personaggi fosse dato il nero, perché non sono solo per forza i colori vivaci e carichi ad essere protagonisti, anche il nero può avere la sua importanza (per esempio le stelle non potrebbero brillare così tanto se non ci fosse il nero della notte).

Un fiorellino spunta nel grigio.

I disegni mi sono piaciuti molto, sono simpatici, ma soprattutto mi hanno entusiasmato moltissimo i colori, che poi sono i protagonisti della storia. La città parte dall’essere tutta grigia, poi ci vengono presentati i personaggi con pagine che sono tutte di un solo colore con tante sfumature diverse, un effetto visivo bellissimo! Poi quando i personaggi si incontrano piano piano colorano il grigio e l’effetto è stupendo!

Commento generale.

Un libro per bambini sulla ricchezza della diversità e l’importanza di accogliere chi non è e non la pensa come noi. Davvero adorabile e coinvolgente, bellissimi e coloratissimi i disegni!

Copertina e titolo

La copertina è colorata e simpatica come il libro, il titolo… be’, la stessa cosa! :)

Mini recensione

Adorabile, istruttivo, piacevole

Gli edifici di Senza all’inizio della storia.

Titolo: Tutti i colori della Vita
Genere: letteratura per l’infanzia
Autore: Chiara Gamberale (Wikipedia)
Nazionalità: italiana
Prima pubblicazione: 2018
Ambientazione: la città immaginaria di Senza
Personaggi: Fuoco, Pepita, Blues, Nonno Carbone, Mister Green
Casa Editrice: Feltrinelli
Copertina: Valeria Petrone
Illustrazioni: Valeria Petrone
Pagine: 65
ISBN: 978-88-07-33907-3
Provenienza: regalo, 12 maggio 2019
Link al libro: IN LETTURAGOODREADSANOBII
inizio lettura: 12 dicembre 2020
fine lettura: 12 dicembre 2020

Sfide

Un po’ di frasi

Dubbi colorati

Esisteva una città.
Si chiamava Senza.
Era un posto senza colori.
Senza odori.
Senza sapori.
[incipit]

La vita è sempre più matta di noi e si diverte a farci degli scherzi.
(Pagina 29)

explicit Leggi

Argomenti


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: