scritto da Phoebes
lunedì 23 Agosto 2010
alle 18:13
Categoria : Cervantes

di Miguel De Cervantes


Lettore beato, che non hai nulla da fare, puoi ben credermi senza tanti giuramenti se ti dico ch’io vorrei che questo libro, figliuolo come è del mio pensiero, fosse il più bello, il più brillante, il più geniale che si possa immaginare. Ma non ho potuto sfuggire alle leggi della natura, e in natura ogni cosa ne produce un’altra simile a sé. E quindi che cosa poteva produrre il mio sterile ed incolto ingegno, se non la storia di un figliuolo secco, allampanato, strambo, con la testa piena dei più disparati pensieri, mai venuti in mente a nessuno? E non poteva essere altrimenti, perché egli è nato in una prigione, dove stanno di casa tutti i disagi e tutti i più sinistri rumori.
[incipit]

Don Chisciotte è un hidalgo spagnolo di mezz’età appassionato di romanzi cavallereschi. Queste letture finiscono per coinvolgerlo talmente tanto, che non riesce più a distinguere la realtà dalla fantasia. Si convince quindi di essere anch’egli un cavaliere errante, chiamato a divenire eroe, difendere i deboli e riparare i torti.

Alle medie la mia professoressa di italiano ci prestava dei libri da leggere (cosa di cui ero estremamente entusiasta). Tra i tanti ricordo di avere letto anche una riduzione per ragazzi del Don Chisciotte. Francamente, non mi piacque affatto. Col passare degli anni, dopo averne sentito tanto parlare, dopo averlo anche studiato al Liceo, m’è venuta voglia di riprovare a leggere questo romanzo, ovviamente, però, in versione integrale. Niente. C’ho provato due volte, ma non riuscivo ad andare avanti, mi bloccavo a neanche metà libro. Eppure continuavo a leggere commenti e citazioni che mi facevano venire un sacco di voglia di riprovare a leggerlo (in particolare mi hanno convinta due canzoni, una dei Modena City e una di Guccini). E ora, ecco che ci sto provando con un Gruppo di Lettura. Non so se mi riuscirà, anche perché è un periodo davvero denso di impegni e altre letture, ma ci voglio provare!
EDIT: ho scoperto un’altra canzone dedicata a Chisciotte, questa di Ivano Fossati.

I commenti li scrivo a mano a mano che leggo, di settimana in settimana, aggiornando i collegamenti su questo post.

23-29 agosto: [LIBRO PRIMO] Prologo e capitoli 1-9
30 agosto – 5 settembre: [LIBRO PRIMO] Capitoli 10-19
6-12 settembre: [LIBRO PRIMO] Capitoli 20-29
13-19 settembre: [LIBRO PRIMO] Capitoli 30-39
20-26 settembre: [LIBRO PRIMO] Capitoli 40-52
27 settembre – 03 ottobre: [LIBRO SECONDO] Prologo e capitoli 1-9
04-10 ottobre: [LIBRO SECONDO] Capitoli 10-19
11-17 ottobre: [LIBRO SECONDO] Capitoli 20-29
18-24 ottobre: [LIBRO SECONDO] Capitoli 30-39
25-31ottobre: [LIBRO SECONDO] Capitoli 40-49
1-7 novembre: [LIBRO SECONDO] Capitoli 50-60
8-11 novembre: [LIBRO SECONDO] Capitoli 61-72
COMMENTO GENERALE

Informazioni sul libro

Partecipa a IL TAPPABUCHI e a QUESTO gruppo di lettura. Le discussioni invece sono QUI.
Il segnalibro qui a sinistra è quello che ho usato per tenere il segno durante la lettura, mentre il segnalibro a destra invece l’ho usato per tenere presente la fine di ogni parte settimanale. Entrambi sono stati realizzati da Paolo I..

Titolo originale: El Ingenìoso Hidalgo Don Quijote de la Mancha
Anno: 1604
Casa Editrice: San Paolo
traduzione di Ferdinando Carlesi
pagine: 1165
Don Chisciotte su aNobii

Argomenti



ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: