scritto da Phoebes
domenica 20 Aprile 2014
alle 17:31
Categoria : Negro


di Paolo Negro

La Leggenda dei Templari
La Leggenda dei Templari
? →

Titolo: Spiritus Templi
Saga/Serie: La Leggenda dei Templari (2)
Genere: storico
Autore: Paolo Negro (sito ufficialeWikipedia)
Nazionalità: italiana
Anno prima pubblicazione: 2014
Ambientazione: Parigi, novembre 1313
Personaggi: Goffredo De Lor, Edmund, Giovanni da Manford, Ludovico
Casa Editrice: arkadia editore
Pagine: 269
Provenienza: Regalo dell’Autore
Link al libro: IN LETTURAANOBIIGOODREADS
inizio lettura: 8 aprile 2014
fine lettura: 15 aprile 2014


La conoscenza è un bene prezioso e appartiene a tutti. Sempre. E non fa distinzione di orecchie.
Edmund

(Pagina 43)

Un bel romanzo storico pieno di indagini, misteri, omicidi e pericoli.

Parigi, novembre 1313. Goffredo De Lor, scortato dal giovane Edmund, si nasconde dal Visconte che lo vuole morto, e cerca risposte in una pergamena scritta in codice lasciatagli da padre Umberto, il suo mentore morto di recente. De Lor non sa che Edmund non è il solo a cui è stato dato l’incarico di proteggerlo: anche gli ultimi sopravvissuti dell’ordine dei Templari hanno mandato qualcuno per vegliare su di lui.

Templar by neisbeis on deviantART

Avevo letto qualche tempo fa il primo capitolo di questa serie, trovato in Biblioteca mentre cercavo libri sui Cavalieri Templari, e mi ha fatto molto piacere scoprire che esisteva un seguito! Ancor di più, non posso negarlo, perché l’autore è stato così gentile da avermene regalato una copia in formato ebook! :) L’ho fatto aspettare un po’ mentre ultimavo alcune letture programmate, ma finalmente l’ho inserito in quelle di aprile, e letto con piacere!

La trama si dipana in pochi giorni, a Parigi, seguendo i protagonisti, Goffredo De Lor ed Edmund, e svariati personaggi che ruotano loro intorno. L’ambientazione è assai accurata, e ho apprezzato come le eventuali “spiegazioni” su usi e costumi dell’epoca siano state inserite come parte della storia, senza perdersi in digressioni o noiose descrizioni.

I personaggi sono un bel po’, ma devo dire che De Lor ed Edmund sono quelli che mi sono piaciuti di più, coi loro battibecchi e le loro differenze che ogni tanto riuscivano a mettere da parte per collaborare. Quando si mettevano a fare gare di erudizione un po’ mi annoiavano, ma nel resto del tempo li ho apprezzati molto e mi sono molto affezionata a loro.

Lo stile di Negro è piacevole. Ho già accennato al riuscito modo di inserire le tipiche spiegazioni da romanzo storico, particolare sempre molto controverso in questo genere narrativo. Se sorvoliamo su quando “gli” è utilizzato al posto di “le” (lo so, dovrei farmene una ragione, ormai da molti non è considerato più errore, ma io ancora non riesco ad accettarlo!) avrei solo un piccolo appunto da fare: ancora una volta il finale mi è sembrato troppo sbrigativo. Stavolta però diciamo che il motivo è più evidente, in quanto il libro termina in itinere (in senso stretto e in senso lato) rendendo palese la presenza di un altro seguito (cosa che comunque mi ha anche confermato l’autore!). Inutile dire che questo seguito lo attendo già con ansia! :)

La copertina, così come il titolo, è molto semplice, bella ed efficace, visto come richiama ai Cavalieri Templari.

Templar by leventep on deviantART

Commento generale.

Un bel romanzo storico, appassionante e intrigante. La piccola aggiunta fantasy non mi ha convinto del tutto, ma comunque non stonava troppo con le vicende narrate. Mi sono affezionata ai protagonisti non vedo l’ora di seguirli ancora e svelare con loro tutti i misteri che circondano il tesoro dei Templari!

Grazie a…

Paolo Negro, autore del libro, che me ne ha informato della presenza di questo seguito, e me ne ha gentilmente e generosamente regalata una copia.

Sfide

Mini recensione in 3 parole

[I] Templari conquistano sempre

Un po’ di frasi

Parigi, novembre 1313
Restò immobile sulla riva della Senna fissando con un sorriso gonfio di rabbia il profilo del vecchio.
[incipit]

Perché ingenui e disperati non si distinguono gli uni dagli altri. Sono semplicemente la stessa cosa. Perché coloro che si addormentano ingenui si sveglieranno prima o poi disperati.
Florence De Lor
(Pagina 102)

explicit Leggi

Argomenti


2 commenti per Spiritus Templi

  1. Dragoval scrive:

    E così sei interessata ai misteri dei Cavalieri del Tempio….buono, anzi ottimo a sapersi :)


ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: