scritto da Phoebes
domenica 28 Dicembre 2014
alle 0:20
Categoria : _sfide_

Sfida proposta da me.
Link: Readers ChallengeFILE.
Inizio: 1 gennaio 2015
Fine: 31 dicembre 2015
Banner realizzato da me.

Torna la sfida delle recensioni brevi! Quest’anno con qualche novità!

  • La regola fondamentale è: commentare i libri letti usando solo un numero fisso di parole (vale qualsiasi parte del discorso: aggettivi, sostantivi, verbi, articoli, congiunzioni…), di volta in volta 1, 2, 3, 4 o 5.
  • La sfida ha durata annuale, divisa in 6 manche di 2 mesi ciascuna:
    • nella manche introduttiva (gennaio-febbraio) le minirecensioni potranno essere di varia lunghezza, ma comprese tra 1 e 5 parole;
    • nella prima manche (marzo-aprile) le minirecensioni dovranno essere di 1 parola;
    • nella seconda manche (maggio-giugno) le minirecensioni dovranno essere di 2 parole;
    • nella terza manche (luglio-agosto) le minirecensioni dovranno essere di 3 parole.
    • nella quarta manche (settembre-ottobre) le minirecensioni dovranno essere di 4 parole;
    • nella quinta manche (novembre-dicembre) le minirecensioni dovranno essere di 5 parole.
  • La validità delle parole apostrofate di una o due lettere è a discrezione dello sfidante (per esempio nella recensione “L’albero di Natale” posso decidere se far valere o no la L apostrofata, quindi la frase può essere di 3 o 4 parole)
  • Può valere qualsiasi tipo di libro.
  • Perché un libro sia valido la lettura deve terminare nel periodo di durata della sfida. Stessa cosa vale per le varie manche: se finisco un libro ad aprile, lo devo commentare con 1 parola, se lo finisco a maggio con 2 (non importa quando è stato iniziato).
  • I libri contenenti più romanzi possono essere considerati come uno solo, oppure ogni romanzo può essere considerato singolarmente. Ogni lettore può decidere come più gli aggrada. Ovviamente se decide di farlo valere per esempio per 3 libri, dovrà postare 3 recensioni diverse.
  • Valgono le riletture e qualsiasi incrocio con altre sfide.
    Valgono anche i libri in lingue diverse dall’italiano, e in questi casi si può decidere se scrivere anche la recensione in quella lingua, o sempre in italiano.
    Valgono gli stessi libri proposti da altri giocatori.
  • Non c’è un limite massimo o minimo di libri per partecipare.
  • Ogni recensione vale un punto, ma finché non si raggiunge un numero di recensioni uguale o multiplo del numero di parole della manche, i punti non diventano effettivi.
    Per esempio nella terza manche ogni tre recensioni da tre parole fanno guadagnare 3 punti, ma numeri intermedi di recensioni non fanno guadagnare punti (esempio: 2 recensioni: 0 punti, 3 recensioni: 3 punti, 5 recensioni: 3 punti, 6 recensioni: 6 punti)
    Nella manche introduttiva non guadagneremo punti, ma tutte le recensioni andranno a sommarsi di manche in manche a quelle corrispondenti, cioè quelle da una parola si aggiungeranno a quelle della prima manche, quelle da due parole alla seconda, ecc.
  • Se il libro letto ha in qualche modo a che fare con il numero di parole della recensione, questa conte come due. Il numero deve essere presente nel titolo o eventualmente nel nome dell’autore, ma non valgono i numeri di serie o saghe.
  • Forse ci saranno dei sondaggi durante il corso della sfida a cui potranno partecipare alcune recensioni per ogni giocatore, che verranno scelte dal giocatore stesso (nel caso di mancata segnalazione, verranno scelte le prime postate in quella manche). La recensione vincitrice darà al recensore dei punti in più.

Le mie letture:

  1. Mostly Harmless / Douglas Adams: ONCE MORE, WITH SADNESS
  2. Angeli e Demoni / Dan Brown: BELLO PERCHÉ AMBIENTATO A ROMA
  3. La vita agra / Luciano Bianciardi: MI HA DELUSO
  4. Twelfth Night, or What You Will / William Shakespeare: ALLEGRO CON BRIO
  5. Tommy e Tuppence: in due si indaga meglio / Agatha Christie: ROMANZO DIVISO IN RACCONTI: DIVERTENTE
  6. Sette contro Tebe / Eschilo: IL FATO DETTA IL RITMO
  7. The Witches of Echo Park / Amber Benson: ADULT URBAN FANTASY: VERY INTERESTING!
  8. Memorie dal sottosuolo / Fëdor Dostoevskij: VERO
  9. I Promessi Sposi / Alessandro Manzoni (audiolibro): CAPOLAVORO
  10. Harry Potter and the Philosopher’s Stone / J. K. Rowling (audiolibro): L’INIZIO
  11. Harry Potter and the Chamber of Secrets / J. K. Rowling (audiolibro): POVERO HARRY!
  12. Le vergini suicide / Jeffrey Eugenides: TOCCANTE, PROFONDO
  13. Harry Potter and the Prisoner of Azkaban / J. K. Rowling (audiolibro): IL MIO PREFERITO
  14. A Dance with Dragons / George R.R. Martin: BELLISSIMO DOPO METÀ
  15. The Mysterious Mr. Quin / Agatha Christie: STRANO, TRISTE, MISTERIOSO, AFFASCINANTE
  16. Marianna Sirca / Grazia Deledda: ROMANZO E PROTAGONISTA STUPENDI
  17. Il ladro di merendine / Andrea Camilleri: PRIMO (VERO) MONTALBANO: BELLISSIMO!
  18. Three Men in a Boat / Jerome K. Jerome: SEMPRE BELLO E DIVERTENTE
  19. Harry Potter and the Goblet of Fire / J.K. Rowling: PIÙ CUPO, SEMPRE AVVINCENTE
  20. Epopea di Gilgameš / autore anonimo: IL LIBRO PIÙ ANTICO
  21. The Hound of the Baskervilles / Sir Arthur Conan Doyle: IDEA INTRIGANTE MA SVILUPPO NOIOSO
  22. The Mighty Thor Vol. 1 / Matt Fraction e Olivier Coipel: LEGGERMENTE NOIOSO, SALVATO NEL FINALE
  23. Harry Potter and the Order of the Phoenix / J.K. Rowling: LUNA LOVEGOOD LA MIA PREFERITA!
  24. A neve ferma / Stefania Bertola: NON GRADITO, MA LO SAPEVO

Argomenti


2 commenti per Mini Recensioni 2015

  1. Alenixedda scrive:

    Ohh come mi ispira questa sfida!! Mi scrivo subito su Anobii e l’aggiungo alla mia pagina delle sfide del blog! Uso il tuo banner con relativo link, ok?
    ^_^


ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: