scritto da Phoebes
venerdì 1 Gennaio 2016
alle 8:30
Categoria : _sfide_

Sfida proposta da me.
Link: Readers Challenge
Inizio: 1 gennaio 2016
Fine: 31 dicembre 2016
Banner realizzato da me.

Torna la sfida delle recensioni brevi! Quest’anno con ulteriori novità!

  • La regola fondamentale è: commentare i libri letti usando recensioni molto brevi. La novità di quest’anno è che invece di avere un numero fisso di parole possiamo allargarci fino a formare una breve frase, meglio ancora se composta come un haiku.
    L’haiku è un componimento poetico di origine giapponese generalmente composto da tre versi per complessive diciassette sillabe (tecnicamente sarebbero more, ma non complichiamoci la vita) secondo lo schema 5/7/5 (fonte: Wikipedia). Per quel poco che lo conosco so essere un tipo di componimento poetico solitamente descrittivo, molto semplice e secondo me per questo adatto a fungere da recensione. Non saremo per nulla fiscali con il conteggio, ma penso sarà divertente provare ad avvicinarci il più possibile al vero haiku! :)
  • La sfida ha durata annuale.
  • Può valere qualsiasi tipo di libro.
  • Perché un libro sia valido la lettura deve terminare nel periodo di durata della sfida (non importa quando è stato iniziato).
  • I libri contenenti più romanzi possono essere considerati come uno solo, oppure ogni romanzo può essere considerato singolarmente. Ogni lettore può decidere come più gli aggrada. Ovviamente se decide di farlo valere per esempio per 3 libri, dovrà postare 3 recensioni diverse.
  • Valgono le riletture e qualsiasi incrocio con altre sfide.
  • Valgono anche i libri in lingue diverse dall’italiano, e in questi casi si può decidere se scrivere anche la recensione in quella lingua, o sempre in italiano.
  • Valgono gli stessi libri proposti da altri giocatori.
  • Non c’è un limite massimo o minimo di libri per partecipare.
  • Le recensioni non danno più punti. Si tratta solo di una sfida contro se stessi e del piacere di coltivare il dono della sintesi! :)
  • Sarà possibile però guadagnare punti con i sondaggi per scegliere la recensione più bella. I sondaggi avranno frequenza di uno ogni due mesi, e vi parteciperanno due recensioni a testa, scelte dal giocatore. In caso di mancata scelta, verranno prese in considerazione le prime due in ordine cronologico.

Le mie letture:

  1. La Piccola Principessa / Frances H. Burnett: Ricordi d’infanzia/rendono un piacere più dolce/la lettura del libro.
  2. Il Piccolo Principe / Antoine de Saint-Exupéry: Gli occhi disincantati da grande/si sono incantati ad osservare il cielo stellato/ancora una volta.
  3. The Mighty Thor Vol. 2 / AAVV: Grandi aspettative/create albo dopo albo dopo albo/deluse nell’affrettato finale.
  4. Harry Potter e il Principe MezzoSangue / J.K. Rowling: Emozione dopo emozione,/ancora una volta arrivo alla fine del libro/e già vorrei ricominciare.
  5. Atti relativi alla morte di Raymond Roussel / Leonardo Sciascia: Indagine di Sciascia/raccogliendo documenti, interviste e testimonianze/per insinuare il dubbio.
  6. Emma / Jane Austen: Più della prima volta / mi diverte e mi conquista con la sua protagonista / antipatica e adorabile
  7. Le lacrime della giraffa / Alexander McCall Smith: Non il classico giallo / ma comunque una lettura molto emozionante / di bellezza e sentimenti africani.
  8. The Murder at the Vicarage / Agatha Christie: Conosciamo Miss Marple / già in questa sua prima indagine / adorabile, infallibile impicciona.
  9. La libreria degli scrittori / Michail Osorgin: La storia vera / di un gruppo di scrittori coraggiosi / impegnati a salvare libri.
  10. Harry Potter e i doni della morte / J. K. Rowling: Ultima (per ora) avventura / della saga più magica di sempre / once more, with feeling!
  11. Dell’amore e di altri demoni / Gabriel Garcìa Màrquez: Cronaca triste di una morte annunciata: / poco coinvolgente / nonostante la storia drammatica.
  12. La serva amorosa / Carlo Goldoni: Corallina serva amorosa / sfida la cattiva matrigna del padrone: / un lieto fine fuori dalle fiabe.
  13. Ogni maledetto lunedì su due / Zerocalcare: Fumetto tragicomico / riflette argutamente la nostra società: / si ride con malinconia.
  14. La tempesta infuria / Richard Castle: Pseudobiblion da una serie tv: / le non grandi aspettative sono confermate, / carino ma niente di più.
  15. Il figlio del sogno / Valerio Massimo Manfredi: Alessandro Magno / è Grande fin da piccolo attraverso gli occhi degli altri / in attesa lo diventi veramente.
  16. The Robots of Dawn (I robot dell’alba): Esseri umani e robot / futuro, altri pianeti, problemi interstellari, ma alla fine / siamo sempre noi.
  17. Tempesta di sangue / Richard Castle: Storia interessante / pur con qualche forzatura: tutto sommato / un finale soddisfacente.
  18. Storie da orsi / Martin Milk: Una grande delusione: / storie infelici, meschine, banali. / Poveri orsi!
  19. Harry Potter and the Cursed Child / J.K. Rowling, John Tiffany & Jack Thorne: Dopo tanta attesa / finalmente arriva il nuovo Harry Potter: / non perfetto, ma emozionante
  20. Bridget Jones: Mad about the Boy / Helen Fielding: Passano gli anni / Bridget ancora adorabile pasticciona / ma sempre la solita storia.
  21. Crescere, che palle! / Sarah Andersen: Fumetti divertenti / protagonista strampalata e adorabile racconta / storie di vita vissuta.

Argomenti



ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: