scritto da Phoebes
mercoledì 26 luglio 2017
alle 23:37
Categoria : Angela, P., _altro_, _vario libri_

I libri sono una grandissima passione, e quando leggo un romanzo che mi piace si crea con l’autore una sorta di rapporto unilaterale fatto di affetto virtuale a distanza. Quindi quando mi si presenta l’occasione poter incontrare qualche autore dal vivo, non me la faccio scappare! E negli anni mi è successo diverse volte. Ecco allora che è nata questa rubrica!
[L’immagine della mano che firma proviene da ClipArtDude.]

Piero Angela ha fatto parte della mia vita fin da piccola. Con i miei genitori guardavo Quark, le pillole di Quark, Il mondo di Quark. Ricordo gli speciali, sul corpo umano, sui dinosauri, poi SuperQuark. Negli anni ho comprato e letto alcuni suoi libri, uno l’ho anche commentato sul blog. Quando ho letto che nell’edizione 2017 di Libri Sulla Cresta dell’Onda ci sarebbe stato lui come ospite, ho segnato la data sull’agenda come un must go, e cominciato a cercare qualcuno con cui andare. Alla fine mi hanno dato buca tutti quanti, ma sono andata lo stesso: per fortuna!!!!

Non ci sono io in questa foto, ero ancora in fila e questa è la foto più ravvicinata che sono riuscita a fargli!

È stata una serata bellissima! Angela è proprio la persona fantastica che uno si immagina, e da quello che ha detto sul libro che andava a presentare (il suo ultimo, l’autobiografia Il mio lungo viaggio. 90 anni di storie vissute) mi ha fatto scoprire che ha anche avuto una vita estremamente interessante!

Guardando le puntate di questa ultima edizione di SuperQuark avevo notato come Angela parlasse con più fatica del solito, è stato quindi molto piacevole scoprire che invece dal vivo la sua voce è la stessa, rassicurante, professionale, chiara di sempre! :)

Non ho preso appunti durante la serata, ma direi meglio così altrimenti sarei stata tentata di riportare qui parola per parola! S’è parlato del passato, del futuro, dell’Italia, della Rai, di giornalismo, di bufale, di medicina, di Scienza ovviamente, insomma un po’ di tutto. Si è parlato molto anche di musica, perché Piero ne è un grande appassionato: ha annunciano una nuova trasmissione dedicata alla musica che è stata già girata, pare che si debba solo decidere dove collocarla nel palinsesto (speriamo bene!). A proposito di musica, come sempre in questo tipo di incontri ci sono stati degli intermezzi musicali del gruppo Accordi Disaccordi una band gipsy jazz con due chitarre e un contrabbasso che mi sono piaciuti parecchio!

La pagina autografata del mio libro!!!! <3<3<3<3

Dopo l’incontro è stato il momento degli autografi. Io mi ero portata da casa un libro che già avevo, non ho ancora comprato quello nuovo. Ho scelto Viaggi nella Scienza, un libro vecchio quasi quanto me che tra l’altro (shame on me!) credo di non aver ancora letto! Rimedierò subito. Comunque, torniamo al momento della firma dei libri: io avevo lasciato la macchina piuttosto lontano in un parcheggio a pagamento che era appena scaduto, ma non potevo proprio andarmene via! Sono rimasta in fila per quasi un’ora in attesa di potermi sedere vicino a lui, porgergli il libro da firmare e poterlo ringraziare per aver nutrito con il suo lavoro in tutti questi anni la mia passione per la Scienza. E sono riuscita a non farmi mancare anche stavolta una figuraccia perché mi sono commossa e non riuscivo a parlare!! DX

Una serata magnifica! È valso la pena il mal di schiena per essere stata tutto quel tempo in piedi, è valsa la pena la fila di un’ora, è valso la pena il rischio della multa (anche se per fortuna non me l’hanno fatta ma ne sarebbe valsa la pena comunque!), è valsa la pena anche la figuraccia XD! Mentre finisco questo posto sto guardando SuperQuark, tanto per non smettere mai di meravigliarmi e continuare ad amare quest’uomo fantastico! Grazie Piero! :D

Una veduta della gente presente all’incontro: l’immagine però non comprende proprio tutto il pubblico ma solo quello che riuscivo a vedere dal mio posto.

Intervistatore: Sapete che il dottor Angela ha lavorato alla Rai quando la Rai ancora non era una televisione…
Piero Angela: In principio, la terra si raffreddó…

Argomenti


2 commenti per Incontro con Piero Angela

  1. dragoval scrive:

    Meraviglioso Piero Angela, a.cui tanto devono almeno tre generazioni di italiani……e grazie a.cui l’ Aria sulla quarta corda resterà sempre e solo la sigla di Quark ……la prova definitiva che la scienza allunga la vita :-D
    Se lo avessi saputo……..;-)


ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: