scritto da Phoebes
martedì 15 Gennaio 2008
alle 0:04
Categoria : _cinema_

di Richard Donner

Altro film che da tempo volevo vedere, e grazie ad Alice Home Tv mi sono potuta togliere lo sfizio!
La storia è geniale, e non poteva essere altrimenti provenendo da Michael “Jurassic Park” Crichton: un gruppo di archeologi sta scavando nelle rovine di un luogo che è stato teatro di un’importante battaglia durante la Guerra dei Cent’Anni, quando scoprono che il finanziatore dei loro scavi ha un particolare interesse per i loro studi: ha per caso scoperto una macchina del tempo che porta indietro proprio in quel luogo nel 1357.

Un film molto emozionante, con un colpo di scena col botto verso l’inizio, e poi altri dopo minori (anche prevedibili) ma comunque interessanti. Non mancano storie d’amore, nella guerra ci sono fino al collo, rischi, prodezze e avventure. Insomma, un film davvero piacevole, che parte da (come dicevo prima) un’idea a mio parere assolutamente geniale, che prende il “solito” tema dei viaggi nel tempo e lo reinventa.

EDIT 10/03/11
Dopo aver letto il libro, e rivisto il film, non posso non aggiungere un commentino sulle differenze tra i due.
Bè… tanto per cambiare, il libro mi è piaciuto molto di più! Ricordo che a suo tempo il film mi piacque molto, ma rivisto adesso, subito dopo la lettura, appare nettamente inferiore. Innanzi tutto, non capisco proprio per quale motivo due personaggi, Gomez e Kramer, cambiano di sesso: nel libro sono due donne. Neanche capisco la necessità di aggiungere il personaggio di Francois, un archeologo francese, soprattutto considerato che muore quasi subito.
Capisco invece meglio il motivo per cui è stato cambiato parecchio della storia di Castelgard nel 1357: nel film lo scontro tra francesi e inglesi prende le caratteristiche un una lotta tra buoni e cattivi, per cui i nostri alla fine aiutano i “buoni” francesi a prendere La Roque. Nel libro, invece, entrambe le parti sono crudeli e sanguinarie, com’era ovvio durante una guerra come quella dei Cent’Anni. Come dicevo, cambiamento più comprensibile, ma comunque sempre non gradito da parte mia.
Altra differenze che mi è dispiaciuta riguarda il personaggio di Gordon. Innanzi tutto quello del libro mi è piaciuto molto di più, poi nel film lo fanno andare nel passato insieme agli altri, e me lo fanno morire per mano di De Kere! Povero!
C’è infine un cambiamento che invece ho apprezzato, anche perché come ho scritto nel commento al libro costituisce un po’ una pecca a mio parere del romanzo: la fine di Doniger. A parte che il personaggio è meno odioso che nel libro, poi nel film finisce nel passato per errore, rimanendo chiuso nella macchina mentre gli altri stanno per tornare. Porello, alla fine mi ha fatto un sacco pena!
Altra nota di merito del film rispetto al libro: Gerard Butler nella parte di Marek! Era perfetto!!! :D

Informazioni sul film

Titolo originale: Timeline
Anno: 2003
Paese: USA
Genere: fantascienza, avventura
Soggetto: Michael Crichton
Sceneggiatura: Jeff Maguire, George Nolfi
Colonna sonora: Brian Tyler
Distribuzione: Paramount Pictures
Attori: Paul Walker (Chris Johnston), Frances O’Connor (Kate Ericson), Gerard Butler (Andre Marek), Billy Connolly (Prof. Edward A. Johnston), David Thewlis (Robert Doniger), Anna Friel (Lady Claire), Neal McDonough (Frank Gordon), Matt Craven (Steven Kramer), Ethan Embry (Josh Stern), Michael Sheen (Lord Oliver de Vannes), Lambert Wilson (Lord Arnaut de Cervole), Marton Csokas (Sir William De Kere/William Decker)
Sito ufficiale
COMMENTO AL LIBRO

Argomenti


4 commenti per Timeline – Ai confini del tempo

  1. Nebbioso scrive:

    ho letto il libro. poi ho visto il film. devo dire che non mi è spiaciuto il libro. dal film mi aspettavo qualcosina in più però

  2. Nebbioso scrive:

    era fatto bene. plausibile nella sua "fantasiosità". cmq c’è la mia copia in giro con bookcrossing. se guardi sul sito, magari la trovi 

  3. Phoebes scrive:

    Grazie mille della dritta, vado subito a vedere!

  4. Marco scrive:

    sì era piaciuto anche a me ^^ ciao!


ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: