scritto da Phoebes
mercoledì 13 Ottobre 2010
alle 20:35
Categoria : Ferrari, _serie tv_

The Big Bang Theory
← STAGIONE 2
STAGIONE 4 →

BAZINGA!
Sheldon (dopo uno dei suoi spassosissimi scherzi!)

Non ce l’ho proprio fatta a darmi un freno, e anche la terza stagione me la sono divorata! Per fortuna la quarta sta andando in onda ora in America, quindi stavolta mi toccherà per forza andare con calma – in realtà è una tragedia!! ;) però meglio così, mi piace avere qualcosa da aspettare! :).
Ma bando alle ciance, veniamo a questa terza stagione! Veramente eccezionale, ho riso come non mai!

Leonard e Penny mi hanno dato davvero tante soddisfazioni: finalmente dopo averci fatto sospirare per 2 stagioni, li vediamo insieme! Immaginavo, però, che questa stagione avrebbe seguito il corso contrario rispetto alle precedenti, cioè se inizia con loro che si mettono insieme, finirà con loro che si lasciano, e purtroppo avevo ragione! :( Uffa!!!! A me piace così tanto questa coppia!.

Penny, scopriamo in una delle puntate più belle per quanti riguarda il rapporto Penny/Sheldon, ha un tatuaggio che rappresenta il carattere cinese per la parola “coraggio” (anche se Sheldon sostiene che significhi zuppa): bè, curioso, perché ce l’ho anch’io! :) In un altro posto, però! ;) La nostra eroina ancora senza cognome (perché solo lei non ce lo deve avere, porella?) mi piace sempre di più, anche in questa stagione dà il meglio di sé, e forse il picco lo raggiunge quando spiega a Bernardette perché non può sedersi al posto di Sheldon: con lo stupore di tutti, si ricorda perfettamente tutti i motivi che le aveva elencato Sheldon nel primo episodio, quando si sono conosciuti!

Su Leonard da solo non ho molto da dire, non perché sia stato sottotono in questa stagione, anzi, come per tutti i personaggi, più passa il tempo più mi piace, ma non c’è nessun episodio eclatante che lo riguarda personalmente, un po’ come anche Raj, che purtroppo stavolta non ci regala nessuna particolare eccezione al suo mutismo selettivo.

Di Howard ho qualcosa di più da dire. Innanzitutto è da menzionare la sua relazione con Bernardette: per la prima volta ha un rapporto vero e normale con una ragazza! Peccato che poi all’improvviso veniamo a sapere che si sono lasciati da settimane, e Howard non l’aveva ancora detto a nessuno! La seconda cosa da dire su di lui è che l’attore, Simon Helberg, ha davvero una bellissima voce! Se non fosse così ridicolo e volgare nell’approcciarsi alle donne (ovviamente parlo del personaggio, non dell’attore), quella voce così profonda potrebbe essere un grossissimo punto a suo favore! :)

Ed eccodi finalmenre a Sheldon! Se volessi divertirmi ad estendere la sfida delle 3 parole anche ai telefilm, questa stagione non avrei difficoltà a riassumerla con “Sheldon for President!” (o, volendo, anche “Jim Parsons for President“, perché la bravura dell’attore nel ricreare le espressioni e le altre stranezze di Sheldon mi conquista sempre di più – però così sono quattro parole!).
Continuano i vari «Penny! (toc toc toc) Penny! (toc toc toc) Penny! (toc toc toc)», a cui si aggiunge ogni tanto qualche «Leonard! (toc toc toc)», una volta anche un «Raj! (toc toc toc)» (Howard no perché, con grande disappunto di Sheldon, casa sua ha il campanello!) e poi anche il «Leonard e Penny! (toc toc toc)», quando i due stanno insieme! XD
Scopriamo davvero un sacco di cose su Sheldonino in questa stagione! Per esempio che, a causa dei frequenti litigi dei suoi genitori quando era piccolo, odia sentire le persone che litigano (poveriiiiino!!!), o che avrebbe voluto studiare canto gutturale tuvano, ma per inesplicabili motivi Leonard non gliel’ha permesso! XD Poi, gli succedono tante di quelle cose divertenti che c’è l’imbarazzo della scelta: lo scherzo fattogli da Kripke con relativa vendetta (non credevo di poter ridere tanto per una cosa così stupida!!!) o il discorso che fa andando a ritirare un premio (e, tra l’altro, come stava bene vestito così! Meno male che c’era Penny ad aiutarlo nella scelta!).
Altre scene mitiche che vedono Sheldon affiancato da qualcun altro sono quella del suo duro lavoro di scienziato con Raji e dell’ennesima versione (stavolta in canone!) della canzone “Soft Kitty” con Penny. XD XD XD
Ma le scene in assoluto più belle di questa stagione, a mio parere, sono due (ovviamente entrambe con protagonista Sheldon!).
Una è quella della piscina di palline (qualunque fan del telefilm sa a quale scena mi riferisco), siccome presa da sola non è spoiler, ed è veramente troppo, troppo bella… bè, eccola qui in grande!

Infine, l’altra scena più bella della stagione è nell’interessantissimo penultimo episodio, “The Staircase Implementation” (in italiano “Nel covo del nemico”). In questo episodio vediamo il primo incontro di Leonard con Sheldon, e poi anche con Howard e Raj, sette anni prima (erano, se possibile, anche più ridicoli!). La cosa più bella è che troviamo la risposta a due quesiti che mi ero posta spessissimo nella serie: come ha fatto Leonard a diventare amico di Sheldon (cioè, più che altro, come ha fatto a rimanere suo coinquilino dopo averlo conosciuto)? E come si è rotto l’ascensore del condominio? Bè, entrambi questi quesiti vengono risolti dalla stessa (straordinaria!) scena che potete vedere (ATTENZIONE, E’ SPOILER!!!!!) QUI: e scopriamo che Sheldon è anche un eroe!!! XD
Poi, che altro? Ah, sì, come dimenticare il finale di stagione? Sheldon conosce una ragazza che l’agenzia di appuntamenti online ha selezionato come sua donna ideale… ed in effetti i due sembrano piacersi! Avevo sempre pensato che prima o poi Sheldon sarebbe stato (suo malgrado, sicuramente) immischiato in qualcosa di sentimentale, ma temevo/credevo che dopo il bacio con la mamma di Leonard (!!!!!!!) e qualche altra incomprensione nelle uscite con gli amici fosse finita lì… invece… tocca aspettare la quarta stagione per scoprire come si svilupperà questa cosa!!!!

Insomma, chi più ne ha più ne metta! E a tutto questo popò di risate si aggiungono anche due guest star di tutto rispetto: Will Wheaton e addirittura Stan Lee! Il primo lo potete vedere nel video che ho messo all’inizio, dove durante una Convention presenta il gruppo che canta la sigla del telefilm: come dice lui stesso, nella realtà non è così crudele! Perché nel telefilm interpreta un antipaticissimo e spietatissimo se stesso! ;) Comunque, da brava quasi nerd ovviamente conoscevo il nome dell’attore e ho capito subito chi fosse, però… com’è diverso dal piccolo Wesley Crusher!
Per quanto riguarda Stan Lee, la sua è un’apparizione più breve, ma comunque meravigliosa: compare con indosso vestaglia con il 4 dei fantastici 4 sopra! Mitico! :D

Un’ultimo commentino cattivello: ho beccato un ERRORE nella sceneggiatura!!! Cioè, in realtà ne ho notati più di uno (intendo cose successe in un episodio, e poi “dimenticate” o contraddette nei successivi), ma questo mi è sembrato il più grave: Sheldon dice che il famoso contratto tra coinquilini firmato con Leonard non dice nulla a proposito di fidanzate, perché è un’ipotesi che non ritenevano realizzabile, invece non è vero, quando c’era Stephany Sheldon ha insistito molto proprio sulla parte del regolamento riguardante le fidanzate di Leonard!
Ma, insomma, è davvero una sciocchezza! Questa serie mi prende sempre di più, adoro i personaggi, mi appassionano le evoluzioni delle relazioni tra loro, e soprattutto mi scompiscio dalle risate!!!! Proprio per questo, ho un po’ paura che possa peggiorare in futuro… già mi preoccupa un po’ questa presunta ragazza di Sheldon, è una cosa che potrebbe portare a sconvolgere questo personaggio che io amo moltissimo così com’è! Ma voglio fidarmi degli sceneggiatori che finora, in 3 stagioni, non mi hanno mai deluso! ^_^

Informazioni sul telefilm

Serie creata da Chuck Lorre e Bill Prady

Titolo: The Big Bang Theory
Titolo originale: The Big Bang Theory
Stagione: 3
Episodi: 23
Sceneggiatori: Steven Molaro, Jim Reynolds, Lee Aronsohn, Richard Rosenstock, Bill Prady, Maria Ferrari, Steve Holland, Chuck Lorre, David Goetsch, Eric Kaplan, Nichole Lorre, Jessica Ambrosetto
Registi: Mark Cendrowski, Peter Chakos, Anthony Rich
Anno: 2009/10
Paese: USA
Canale: CBS
Genere: sitcom
Colonna sonora: Bob La Masney
Sigla: The History of Everything dei Barenaked Ladies

Attori principali: Johnny Galecki (Leonard Hofstadter), Jim Parsons (Sheldon Cooper), Kaley Cuoco (Penny), Simon Helberg (Howard Wolowitz), Kunal Nayyar (Rajesh Koothrappali)

Guest Star: Laurie Metcalf (Mary Cooper), Lewis Black (entomologo), Wil Wheaton (se stesso), Melissa Rauch (Bernadette), Katee Sackhoff (se stessa), Christine Baranski (Dr. Beverly Hofstadter), Stan Lee (se stesso), Judy Greer (Dr. Elizabeth Plimpton), Mayim Bialik (Amy Farrah Fowler)

Sito ufficiale

Un po’ di frasi

Mi conosci per essere un uomo molto intelligente. Non pensi che, se mi sbagliassi, lo saprei?
Sheldon

– Dai, Sheldon, vieni a ballare con me!
– No.
– Perché no?
– Penny… poiché condivido la Teoria dei Molti Mondi, che asserisce l’esistenza di un infinito numero di Sheldon in un infinito numero di universi, ti assicuro che in nessuno di essi io ballo.
– Sei divertente in qualcuno di questi?
– I calcoli suggeriscono che in alcuni sono un clown fatto di caramelle. Ma non ballo.
Penny e Sheldon

<

p class=cit>- Avrei dovuto portare un ombrello.
– Perché? Non sta mica per piovere.
– Lo so, ma con una pelle chiara come la mia anche le scottature lunari sono possibili.
– E’ un bazinga, vero?
– Uno dei miei migliori, non credi?
Sheldon e gli amici

Argomenti



ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: