scritto da Phoebes
venerdì 17 Novembre 2006
alle 12:34
Categoria : Pontiggia

di Giuseppe Pontiggia

Mi piace moltissimo il modo di scrivere di Pontiggia, però questo libro non è come me l’aspettavo. È infatti la raccolta di alcuni articoli (rielaborati e ampliati) apparsi su vari giornali (soprattutto Panorama e il Corriere della sera), quindi non era un discorso continuato, ma c’erano solo un sacco di brevi commenti su vari classici.
Ne ho tratto comunque un sacco di nuovi titoli da aggiungere all’immensa mole di libri che voglio comprare (aggiornata la lista, li trovate qui a destra, in basso “libri da recensire”), e un grandissimo piacere, perché leggere commenti sulla letteratura da uno che la conosce e soprattutto, la ama come Pontiggia, è indubbiamente una bellissima esperienza!

Le frasi tratte da questo libro sono tutte QUI.

Due parole sul sondaggio: grazie mille a tutti quelli che hanno votato! I risultati potete vederli QUI. Ho accettato volentieri il vostro consiglio, e ho iniziato a leggere L’esclusa, il romanzo che ha “vinto” il sondaggio precedente. Ne ho già creato un altro, con più o meno gli stessi libri. Votate ancora, please!!!!!!

Un’ultima cosa: dando un’occhiata l’altro giorno alla provenienza dei visitatori del blog, ho scoperto che siamo linkati da questo sito: www.tranchida.it. Oltre alla gioia di per sé della cosa, mi ha fatto davvero un immenso piacere leggere il commento al link: «quotidiano online di critica letteraria». Piccola inesattezza quel “quotidiano”, però che piacere essere considerata un critico letterario!!

Dimenticavo, la foto del segnalibro!

Argomenti


2 risposte a I contemporanei del futuro

  1. Elisaday scrive:

    hai letto “nati due volte”? è splendido

  2. phoebes scrive:

    Sì, bellissimo! Ho trascritto milioni di frasi da quel libro! Pontiggia scrive troppo bene!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: