scritto da Phoebes
mercoledì 17 Giugno 2009
alle 0:11
Categoria : Troisi

Cronache del mondo emerso II
← Nihal della Terra del Vento
Il Talismano del potere →

di Licia Troisi

Una sacca con qualche libro e pochi abiti era tutto il suo bagaglio. Sennar se la caricò sulle spalle e uscì all’aria aperta.
Sotto il mantello indossava una tunica nera lunga fino ai piedi, ornata da intricati fregi rossi che culminavano in un grande occhio spalancato sul ventre. Non si era ancora abituato al clima di Makrat. Quando abitava nella Terra del Mare le primavere erano miti e nella Terra del Vento faceva sempre caldo. Nella Terra del Sole, invece, sede del Consiglio dei Maghi per quell’anno, la primavera era gelida quasi quanto l’inverno e il caldo torrido e soffocante dell’estate arrivava all’improvviso. Sennar rabbrividì e si coprì i lunghi capelli rossi con il cappuccio del mantello.
Aveva diciannove anni ed era un mago. Un ottimo mago.
[incipit]

Sennar intraprende il suo viaggio verso il Mondo Sommerso, mentre Nihal continua l’apprendistato per diventare Cavaliere del Drago.

Era da parecchio che avevo lasciato in sospeso le Cronache del Mondo Emerso, e finalmente ho ripreso la saga con questo libro, il secondo.
La fine del precedente libro mi aveva lasciata con la speranza che Nihal fosse cambiata. In questo libro, in effetti, la ragazza non fa che ripeterlo. Ma secondo me non è vero! E’ sempre la solita stupida! Mi ha irritato per quasi tutto il libro! Anche perché pare che debba averla sempre vinta! Che nervi!!!! Per fortuna, come da titolo, buona parte del romanzo era dedicata a Sennar e alla sua missione nel Mondo Sommerso.
Mi è piaciuto molto il capitolo dedicato alla storia di Ido (e per un momento ho pensato che fosse stato lui a trovare Nihal in fasce!), e poi la parte finale, anche se riguardava Nihal ;), l’ho trovata comunque molto interessante. Con la rivelazione di Reis si spiegano molte delle particolarità di Nihal, tra cui la sua forza e la sua abilità come guerriero.
A parte qualche irritazione qua e là, comunque, il libro si è fatto leggere piacevolmente. Alla fine questa saga mi piace, e penso che dopo averla ultimata leggerò anche le Guerre (anche perché lì non c’è Nihal!)

Questo libro costituisce la PRIMA TAPPA del Giro del mondo in 80 libri: Roma. Ho deciso di iniziare questo viaggio da questa città, che amo moltissimo! Vi ho abitato anche per un po’ di anni, quindi posso considerarla un pochino mia, e poi anche adesso non abito poi molto lontano dalla capitale! Il libro che l’ho scelto ovviamente non per l’ambientazione, ma per l’autrice che è romana.
Ecco la cartolina che ho mandato ai partecipanti alla sfida poco prima di lasciare Roma e proseguire il viaggio:

Informazioni sul libro

Partecipa alle sfide delle pagine, infinita e collettiva – 2, DEI MEDI e Il giro del mondo in 80 libri.
Il segnalibro è stato realizzato da piccolamimi.

Anno: 2004
Casa Editrice: Mondadori
pagine: 399
sito ufficiale dell’autrice: Licia Troisi il sito ufficiale
La missione di Sennar su aNobii

Argomenti



ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: