scritto da Phoebes
venerdì 5 Dicembre 2008
alle 18:31
Categoria : _gruppi di lettura_
ATTENZIONE!
Gli spoiler non sono segnalati in alcun modo, poiché occupavano gran parte del commento.
Leggete a vostro rischio e pericolo!

Percorrendo al Contea.
I quattro Hobbit tornano a casa e agli altri Hobbit paiono “guerrieri possenti”, e fanno paura (specie Merry e Pipino che sono incredibilmente alti, per degli Hobbit!). Ed in effetti, dopo tutto quello che hanno passato, liberare la Contea non è che uno scherzo per loro. Ma molto più doloroso, però, di tutte le disgrazie passate. Ma in mezzo a tanto casini, anche qui balugina una storia d’amore! A differenza del film, nel libro mi pare che di Sam e Rosie non s’è mai parlato prima, eppure è una bella storia d’amore anche questa! :)
Mi ha colpito l’insistente richiesta di Frodo di non fare del male neanche agli Uomini, se era possibile evitarlo.
Bello il racconto della ribellione della vecchia Lobelia! ;)
Qualcuno l’aveva capito che Sharkey non era altri che Saruman? Io assolutamente no! Eppure gli indizi c’erano!
Nel film invece tutta la parte dei problemi della Contea è stata totalmente eliminata, ma era prevedibile visto che nel film Saruman è già morto a Isengard. Però c’è una cosa che mi ha dato un po’ fastidio: perché non si vede che Merry e Pipino sono più alti? Eppure, almeno nella versione estesa, c’è la scena in cui bevono la bevanda degli Ent, e notano di essere più alti… invece ho notato che nel film rispetto agli altri Hobbit sono assolutamente normali!

I Rifugi Oscuri.
Rivediamo la vecchia Lobelia in questo capitolo, e mi è piaciuta molto la parte a lei dedicata. Prima l’acclamazione della folla, per lei che non era mai stata benvoluta. Poi il suo gesto finale, di dare tutto in eredità a Frodo, perché aiutasse tutti quelli che erano rimasti senza casa dopo gli incidenti.
La loro lunga ostilità si concluse così.
E poi, si parte per i Porti Grigi. Non mi ricordo, ma a parte Galadriel, s’era detto chi possedeva i «Tre Anelli ai re degli Elfi»? Siamo arrivati davvero alla fine.
Ma ora Sam era pieno di tristezza, e gli parve che se la separazione sarebbe stata amara, più amara ancora era la via del ritorno. Ma mentre erano tutti là riuniti, e gli Elfi stavano salendo sulla nave, e ogni cosa veniva preparata per la partenza, arrivarono al gran galoppo Pipino e Merry. E fra le lacrime Pipino rideva.
«Hai cercato di andartene di nascosto già una volta, Frodo, e non ci sei riuscito», egli disse. «Oggi stavi quasi per farcela, eppure hai di nuovo fallito. Ma non è stato Sam a tradirti questa volta, ma Gandalf in persona!».
«Sì», disse Gandalf; «perché sarà meglio che torniate in tre piuttosto che Sam da solo. Ebbene, cari amici, qui sulle rive del Mare finisce la nostra compagnia nella Terra di Mezzo. Andate in pace! Non dirò: “Non piangete”, perché non tutte le lacrime sono un male».

Non mi ricordavo che alla fine rimanesse un po’ questo dubbio: anche Sam andrà ai Rifugi Oscuri? Tanto, ora mi leggerò tutte le appendici, e credo che lì si saprà!

Che tristezza che il libro sia finito di nuovo! Sono comunque proprio contenta di averlo riletto, in special modo di averlo fatto con un Gruppo di Lettura!
E adesso non mi resta che lasciare la Terra di Mezzo, e con un profondo sospiro dire: «Sono tornato.» ;)

Gli altri commenti a questo libro sono tutti QUI.

Argomenti



ATTENZIONE! Se devi scrivere uno spoiler, racchiudilo nei tag [spoiler title="SPOILER"][/spoiler]. Puoi usare inoltre i seguenti tag e attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: